Home Basket

Kevin Durant non vuole affrettare i tempi di recupero

450

Operato sei giorni fa per ridurre la frattura subita al piede destro Kevin Durant in un’intervista rilasciata ad Anthony Slater del quotidiano “The Oklahoma” ha voluto sottolineare la sua intenzione a non affrettare i tempi di recupero.

Kevin Durant assente di lusso per l’inizio della stagione 2014/15 ha voluto rilasciare qualche dichiarazione in merito ai suoi tempi di recupero:

Non forzerò assolutamente i tempi, è l’unica cosa che farò. Sono sicuro che mi sentirò meglio tra due o tre settimane, ma assolutamente non mi affretterò e prenderò tutto il tempo necessario. Per fortuna tutto questo è successo abbastanza presto in modo da lasciarmi tutto alle spalle e con un po’ di speranza a Dicembre sarò pronto di nuovo per giocare”.

Fiducioso sul suo pieno recupero malgrado non avesse mai subito un operazione KD continua:

” Il mio corpo ha sempre risposto abbastanza velocemente, ma non sono mai stato operato prima. Non so davvero cosa aspettarmi ma so che recupererò al 100%”.

L’appuntamento quindi è per Dicembre quando l’Mvp della scorsa stagione potrebbe rientrare proprio contro il suo eterno rivale Lebron James e i suoi Cleveland Cavaliers.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here