Home Tech

Nasce Kindle Oasis Gold: un tocco di lusso alla tecnologia Ebook

110
Kindle Oasis Gold
Kindle Oasis Gold

Il Kindle è ormai lo strumento con il quale il libro diventa un mondo. La possibilità di avere un’intera libreria racchiusa in un apparecchio più piccolo di un tablet e poco più grande di uno smartphone, ha cambiato notevolmente il mondo dell’editoria globale. Il nostro modo di guardare, toccare e annusare il profumo virtuale di una pagina, logorata da un tempo che sembra voltargli le spalle, viene racchiuso in quella “Oasi” visuale fatta di pixel e algoritmi numerici.

La rivoluzione digitale del Kindle ha influito anche sulla crescita numerica delle pubblicazioni e del mondo editoriale, senza accantonare per avvantaggiare l’altro.

Ma ora Amazon e il suo patron Jeff Bezos, puntano ancora avanti. Nasce il Kindle Oasis in versione gold.

Quello che da molti è considerato il lettore ebook più evoluto di sempre, grazie al suo display della grandezza di 7 pollici a 300 ppi, raddoppia la funzionalità delle sue proprietà. Sono passati poco più di cinque mesi dal lancio della sua ultima versione Mr. Amazon ritorna in pista con la sua creazione più innovativa. Tralasciando le polemiche che accompagnano lui e il suo colosso da ormai tanto tempo, Bezos trasforma il Kindle in una sorta di status symbol, con  una nuova colorazione dorata, che vuole simboleggiare lo stato regale di uno strumento per la mente e la conoscenza.

La base di realizzazione ricalca ovviamente le caratteristiche del precedente Oasis, presentato intorno alla metà del 2016, ma arricchito di una batteria capace di avere un’autonomia di due settimane e un rivestimento impermeabile all’acqua.

Le peculiarità standard del dispositivo prendono vita, con una memoria interna di 32 Gb; tutto all’interno della nuova scocca dorata; non funzionale dal punto di vista del software, ma sicuramente di grande fascino ed eleganza.

Il prezzo certamente lo rende un po meno attraente, rispetto ai precedenti modelli, ma la quantità di richieste, in attesa delle prime spedizioni, previste per il 22 marzo, lasciano ben sperare. Quello che conta è che questo accenno di eleganza, contribuisca a favorire la buona editoria.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here