Home Cinema

Kristen Stewart nuova musa di Woody Allen

1252
Against All Enemies, Kristen Stewart sarà Jean Seberg

È ancora avvolto nel mistero il titolo del prossimo film di Woody Allen ma una cosa è certa: il regista ha scelto la sua nuova musa, che non sarà più Scarlett Johansson né Cate Blanchett ma Kristen Stewart, affiancata da Bruce Willis e da Jesse Eisenberg, che già aveva lavorato con il regista in To Rome With Love.

In realtà Woody Allen ha già in cantiere un altro progetto, Irrational Man, che vedrà protagonisti Joaquin Phoenix ed Emma Stone (anche per lei un ritorno, visto il recentissimo Magic in the Moonlight, accanto al Premio Oscar Colin Firth). Nonostante i suoi ottant’anni suonati, insomma, Woody Allen non intende abbandonare la sua passione per il cinema, da cineasta accanito quale è.

Per Kristen Stewart, invece, deve essere un vero onore poter lavorare con un regista così affermato. Dopo aver interpretato Bella nella famigerata serie di Twilight, apprezzato dal pubblico ma disprezzato dalla critica, l’attrice si è cimentata prima in un ruolo da eroina in Biancaneve e il cacciatore e poi in un ruolo drammatico in On the Road e in Still Alice, film, quest’ultimo, che ha premiato Julianne Moore agli Oscar come Miglior Attrice Protagonista ma in cui, secondo la critica, la Stewart non ha comunque sfigurato.

Ci si attende da lei una prova di maturità, quel salto di qualità che potrebbe consacrarla come una tra le più interessanti attrici emergenti del momento, anche in virtù della vittoria al Cesar. Un film con Woody Allen potrebbe essere la sua occasione, l’occasione  ideale per smettere di essere un’icona delle teenager e diventare un’attrice a tutto tondo.