CONDIVIDI

Dopo i due film record d’incassi I soliti idioti e I 2 soliti idioti, tra meno di un mese, il 19 marzo, Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio usciranno con una nuova commedia, liberamente ispirata all’omonimo poema dantesco, La solita commedia – Inferno.

Si tratta di una lettura ironica di quello che sarebbe l’inferno contemporaneo. Visto il sovraffollamento e le strutture vecchie, Lucifero pensa di incaricare Dante Alighieri di rinnovare i gironi infernali, andando sulla Terra per trovare nuovi peccati e nuovi peccatori. Per riuscire in questa impresa non potrà mancare però la sua guida spirituale, Virgilio, che però non sarà l’autore dell’Eneide ma un precario che vive ogni giorno in un inferno quotidiano in un’imprecisata città italiana. Tra i nuovi peccatori che Dante troverà ci saranno i social-dipendenti, gli hacker, i tecno-incontinenti e gli smanettoni del web.

A differenza dei primi due film, questo sarà a sketch, simile alla costruzione delle storie di Monty Python.

Distribuito da Warner Bros, il film è diretto dallo stesso duo di interpreti e avrà nel cast anche Tea Falco, Marco Foschi, Paolo Pierobon e Gianmarco Tognazzi.

È in arrivo il trailer ufficiale del film.