Home Cinema

L’Atelier, ecco trailer e poster del film di Laurent Cantet

48
Pochi giorni all’uscita nelle sale cinematografiche italiane dell’ultimo capolavoro di Laurent Cantet, regista e sceneggiatore francese. Dopo dieci anni dal film La classe, uscito nell’ottobre 2008 e vincitore della Palma d’oro come miglior film al 61esimo Festival di Cannes, il regista era tornato al festival di Cannes del 2017 per presentare il suo film nella sezione Un Certain Regard.
Il prossimo 7 giugno, quindi, uscirà L’Atelier, la pellicola sui conflitti politici e generazionali. Il film drammatico con Marina Foïs, Matthieu Lucci, Florian Beaujean, Mamadou Doumbia, Mélissa Guilbert, scritto con Robin Campillo e distribuito da Teodora Film, ha già ottenuto ovazioni da parte del pubblico presente al festival.
Ambientato a La Ciotat, nel Sud della Francia, cittadina nota per i cantieri navali ma ormai in preda ad una forte crisi economica. Qui Antoine prende parte ad un workshop estivo in cui diversi ragazzi lavorano allo script di un soggetto di un romanzo thriller, guidati dall’importante autrice di gialli Olivia Dejazet. Nel processo creativo della stesura si cerca di risalire anche al passato industriale della città ma questo, ben presto, si rivela un argomento molto lontano dai veri interessi di Antoine. Il giovane  e talentuoso ragazzo, infatti, si scontra spesso con gli altri componenti del gruppo a causa delle sue opinioni politiche e delle sue ideologie razziste. Nel giro di poco tempo, la sua violenza finirà per spaventare Olivia, la quale sembra esserne sia terrorizzata sia attratta nello stesso tempo. Ma questa situazione gli sfuggirà di mano…
Il regista Cantet ha dichiarato, a proposito, di aver voluto raccontare e testimoniare il processo di trasformazione sociale in atto in questi anni ,in netto contrasto con gli ideali e i valori veicolati nel passato.

In occasione della prossima uscita italiana, vi mostriamo sia il poster sia il trailer originale del film.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here