Home Serie Tv

Le Novità del 2014: The Spoils of Babylon

377

A chi piacciono gli intrighi amorosi che coinvolgono famiglie di ricconi e benestanti? A me no. Sorvolando su questo, The Spoils of Babylon è una miniserie di cui non si può non parlare e il motivo sarà presto chiaro.

Sviluppata da Will Ferrell con lo storico collega Adam McKay per IFC, la miniserie si articolerà in sei puntate e narrerà le vicissitudini amorose e drammatiche di una famiglia di ricchi petrolieri: i Morehouse.

In questa famiglia non mancherà nulla: il ricco patriarca Jonas Morehouse, i due eredi Cynthia e Devon e una nutrita schiera di mariti, amanti, nipoti e, per non farsi mancare nulla, gerarchi militari e ricchi investitori persiani.

La serie, che da noi non sta destando molto clamore, coinvolgerà attori di tutto rispetto e che rappresentano il vero motivo per il quale non si può non parlare di The Spoils of Babylon.

Jonas Morehouse, patriarca della famiglia Morehouse, verrà interpretato dal premio Oscar Tim Robbins (Dave Boyle in Mystic River). I suoi figli, Devon e Cynthia, avranno i volti di Tobey Maguire (il Peter Parker della trilogia di Spiderman firmata da Sam Raimi) e Kristen Wiig (Cheryl nel recentissimo I Sogni Segreti di Walter Mitty).

Ci saranno, inoltre, Jessica Alba (che abbiamo visto, tra gli altri, in Machete, Machete Kills, in Sin City – di cui nel 2014 dovrebbe uscire un seguito – e nei due Fantastic Four), Haley Joel Osment (l’allora piccolo Cole Sear de Il Sesto Senso), Michael Christopher Sheen (Lucian in Underworld) e Val Kilmer (Bruce Wayne in Batman Forever).

Scritta da Matt Piedmont e Andrew Steele, la miniserie viene presentata come un evento e prenderà il via su IFC il prossimo 9 Gennaio.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here