Home Serie Tv

Le Novità del 2014: True Detective

601

Prodotta da HBO (marchio che ha portato recentemente sullo schermo prodotti del calibro di Treme, Boardwalk Empire, Game of Thrones ma non solo, essendo la rete che ha dato vita a tre fenomeni quali I Soprano, Six Feet Under e The Wire), True Detective è una delle più attese novità del 2014. Scritta da Nic Pizzolatto e diretta da Cary Fukunaga, la serie sarà un drama e avrà carattere antologico: la vicenda narrata avrà un inizio e una fine in questa prima stagione. Se vi sarà un sequel, cast e personaggi, ma anche vicende narrate, saranno sostanzialmente diverse.

La vicenda: Rust Cohle (Matthew McConaugheye, che ha avuto in ruolo nel film The Wolf of Wall Street di Martin Scorsese) e  Martin Hart (Woodrow Tracy Harrelson, comparso nei due Hunger Games) sono due detective. Nel 1995, entrambi vengono coinvolti in una caccia all’uomo e che li vedrà nuovamente coinvolti nel 2012 sulle orme dello stesso serial killer che affligge la Louisiana. Tra l’inizio delle indagini e il 2012 intercorrono diciassette anni, che ci verranno narrati nel corso delle otto puntate previste. La serie promette di affrontare l’evoluzione psicologica dei due protagonisti e lo farà alternando i due archi temporali interessati dalla narrazione: ora ci troveremo a seguire le indagini all’indomani del 1995, ora assisteremo alla riapertura del caso e alle conseguenze che questo avrà sulle vite già provate dei due protagonisti.

r-TRUE-DETECTIVE-TRAILER-large570
I due protagonisti della serie

Attenzione: True Detective potrebbe essere la serie dell’anno. Il condizionale è d’obbligo, in quanto non si può mai dire quale sia il livello qualitativo di una serie (o di qualunque altra “cosa”) prima che essa sia fatta, finita e testata.

Qualcuno che ha già visto True Detective però c’è. Nella fattispecie, la critica ha spesso la possibilità di provare un’opera prima che essa raggiunga il grande pubblico. Metacritic.com è un sito che raccoglie questi pareri e li usa per giungere ad un indicatore, il Metascore, che può essere considerato come un indice utile a capire qual è il livello qualitativo di una produzione in dirittura di arrivo. Ognuno dei critici (sono sei nel caso di True Detective) è chiamato a formulare un giudizio in un range [0-100].

Basato sul giudizio di esperti che hanno avuto modo di visionare quattro delle otto puntate previste per True Detective, il Metascore della serie è 93/100. Un risultato senza dubbio notevole, ma che necessita di conferme, le quali arriveranno a partire dal prossimo 12 Gennaio, giorno in cui prenderà il via questa ennesima – attesissima – nuova serie televisiva.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here