Home Calcio

Lega Pro girone B 17 giornata: sintesi, risultati e classifica

994
Lega Pro girone B 17 giornata: sintesi, risultati e classifica

La vittoria della Carrarese a casa dello Spal per 2-0 ha concluso la Lega Pro girone B 17 giornata domenica 14 dicembre alle 18.00. Nella classifica di Lega Pro girone B 2014-2015 sono cambiate alcune cose ai vertici, mentre nelle ultime posizioni le cose sono rimaste sostanzialmente invariate.

Il Savona ha vinto contro il Forlì e insieme alla Carrarese si tolgono entrambe dalla zona retrocessione. All’ultimo posto c’è sempre il Pro Piacenza, sebbene abbia vinto a L’Aquila per 1-0; al penultimo posto c’è ancora il San Marino, nonostante l’incredibile vittoria in casa per 5-4 contro la Reggiana e al terzultimo il Santarcangelo, sconfitto fuori casa dall’Ascoli.

L’Ascoli rimane al primo posto con 34 punti, ma si sono avvicinate Pisa e Teramo grazie ai tre punti conquistati rispettivamente in casa contro l’Ancona e fuori casa contro il Pontedera. Le altre partite della Lega Pro girone B 17 giornata sono terminate in pareggio, cambiando solamente i primi posti della classifica di Lega Pro girone B 2014-2015.

Pisa e Teramo sono a 29 punti, -5 dall’Ascoli, seguite da Reggiana e L’Aquila a 28. Il Pro Piacenza continua a lottare per non retrocedere, a dispetto degli otto punti di penalità inflitti dalla federazione. Brutta situazione anche per San Marino, Santarcangelo, Prato e Lucchese.

Lega Pro girone B 17 giornata, risultati

San MarinoReggiana5-4
GubbioPistoiese1-1
AscoliSantarcangelo2-0
PisaAncona2-1
PratoGrosseto1-1
L’AquilaPro Piacenza0-1
SpalCarrarese0-2
PontederaTeramo2-4
LuccheseTuttocuoio0-0
SavonaForlì2-1

 

Lega Pro girone B 17 giornata, classifica 2014-2015

Ascoli34
Pisa29
Teramo29
Reggiana28
L’Aquila28
Gubbio26
Pistoiese26
Tuttocuoio25
Pontedera25
Grosseto25
Savona22
Ancona22
Carrarese22
Spal21
Forlì19
Lucchese18
Prato17
Santarcangelo12
San Marino11
Pro Piacenza7

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here