Home Serie Tv

Legends of Tomorrow: Matt Ryan sarà John Constantine

141
legends of tomorrow

John Constantine è il protagonista di Constantine, una serie televisiva basata sulla serie a fumetti Hellblazer. La serie è stata trasmessa negli USA tra il 2014 ed il 2015 dalla NBC.

Essa segue le vicende del detective, studioso del soprannaturale e cacciatore di demoni e fantasmi John Constantine. Dopo aver dedicato tanti anni alla caccia di mostri e demoni, aveva deciso di ritirarsi, ma quando Liv Aberdine, figlia di un suo vecchio amico, viene presa di mira da un Elementale, John ritorna sui suoi passi.

La serie è stata cancellata negli Stati Uniti il 7 maggio 2015. In Italia è andata in onda dal 28 settembre 2015 sul Premium Action (Mediaset Premium) e dal 22 aprile 2016 in chiaro su Italia 1.

Sono già passati tre anni dalla cancellazione di Costantine e adesso il protagonista John tornerà ad essere parte integrante di una serie tv.

L’attore Matt Ryan è tornato, già, nei panni di Constantine nell’episodio di DC’s Legends of Tomorrow in onda nella tv statunitense. Ieri sera è stata anche l’occasione perfetta per un annuncio: se il drama sarà rinnovato per un’ulteriore stagione, lo stesso attore tornerà ad essere presente a “tempo pieno”. Così facendo verranno soddisfatti i desideri e le aspettative dei fan del personaggio.

Dopo l’esperienza in Constantine, Matt Ryan era tornato a interpretare il suo personaggio prima in un episodio di Arrow e poi nello spin-off Legends of Tomorrow.

Ma quella di ieri sera non sarà la sua ultima apparizione prima del finale del 9 aprile; nel frattempo sulla piattaforma CW Seed Ryan sarà il doppiatore della versione animata di John nella serie Constantine, il cui debutto è previsto il prossimo sabato.

In attesa del nuovo progetto televisivo, possiamo vedere i nuovi episodi di Legends of Tomorrow in onda ogni mercoledì alle ore 21:20 su Premium Action.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here