Home Serie Tv

Lost In Space, reboot della serie su Netflix

879
lost in space reboot

Lost In Space, serie tv fantascientifica in arrivo prossimamente su Netflix, è la rivisitazione in chiave moderna dell’omonima serie sci-fi show andata in onda nel 1965 su CBS.

La nuova serie è prodotta da Legendary Television ed è scritta da Matt Sazama e Burk Sharpless.

A distanza di 50 anni dal debutto dell’omonima serie, Lost In Space è un’avventura in 10 puntate disponibili a partire dal prossimo 13 aprile.

La serie che racconta le avventure della famiglia Robinson (scelta per iniziare un nuovo capitolo dell’umanità) sarà ambientata nel futuro, fra trent’anni.

I protagonisti, durante la loro missione, devono affrontare parecchi imprevisti: in seguito ad un incidente, la nave finisce fuori rotta e la famiglia è costretta ad un atterraggio di emergenza su un pianeta sconosciuto.

Sono gli attori Toby Stephens e Molly Parker nei ruoli dei coniugi John e Maureen Robinson, ad essere impegnati nel tentativo di risolvere i loro problemi familiari, cercando nello stesso tempo di mantenere la propria famiglia al sicuro da pericoli e minacce.

Inoltre abbiamo Taylor Russell nel ruolo Judy Robinson, la sorella maggiore sicura di sé; Mina Sundwall è l’astuta Penny Robinson e Max Jenkins che interpreta il curioso Will Robinson, il più giovane componente della famiglia. Sarà proprio Will Robison il primo essere umano a scoprire la prova dell’esistenza degli alieni. Il bambino non incontrerà soltanto esseri simili a farfalle, ma anche un misterioso robot, che ama ripetere una frase poco rassicurante: “Pericolo, Will Robinson”.

In vista dell’arrivo delle puntate tra un mese esatto, sono usciti di recente sia il poster sia il trailer della serie. Nel primo, appaiono insieme Will Robinson e l’ “amico” alieno; mentre il trailer preannuncia che la vita in questo ambiente non sarà semplice a causa soprattutto degli incontri inaspettati dei protagonisti.

Con Lost In Space, Netflix riconferma la sua natura e il suo intento di puntare sui contenuti originali, andando  a soddisfare cosi i gusti del pubblico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here