Home Cinema

Luis e gli alieni, la favola per tutta la famiglia nelle sale dall’11 luglio

70
Luis e gli alieni

In apparenza un film d’animazione per bambini ma i suoi temi e le dinamiche che raccontano sono quelli di una favola in gradi di affascinare e intrattenere tutta la famiglia.

Luis e gli alieni è la storia di una vera e autentica amicizia che arriverà nelle sale il prossimo 11 luglio distribuita da Koch Media. La regia è di Christoph Lauenstein, con Wolfgang Lauenstein e Sean McCormack.

Al centro del film, la storia di Luis, un bambino di 11 anni che, in seguito alla morte della madre, vive solo con il padre Armin Sonntag, di professione ufologo e che passa le sue giornate a dormire sul divano per stare sveglio di notte e lavorare. La morte della moglie e il suo lavoro hanno azzerato la sua vita sociale e hanno creato una distanza insormontabile tra lui e il figlio,. La solitudine del ragazzino ha influenzato, così, sia la vita sociale e scolastica: a scuola è preso di miro dai bulli e solo il Preside lo aiuta denunciando tutto agli assistenti sociali. Uno degli episodi di maggiore impatto emotivo del film è rappresentato dalla vigilia del suo dodicesimo anno, quando Luis decide di preparare la sua torta di compleanno, ma il giorno dopo il padre neanche si ricorda dell’avvenimento.

Tutto cambia però quando dallo spazio 3 alieni arrivano sulla terra, schiantandosi nei pressi della casa di Luis. Dopo aver fatto amicizia, i tre alieni e Luis vivranno magiche avventure e si aiuteranno a vicenda per risolvere i loro problemi.

Luis e gli alieni è il film giusto e adatto a tutta la famiglia e a tutte le fasce di età perchè propone temi molto vicini a noi, e lo fa con quella giusta dose di ottimismo e positività, la giusta risposta ad alcuni problemi attuali. L’obiettivo è quello di non smettere mai di sorridere e di poter superare tutto affidandosi agli altri.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here