CONDIVIDI

Mad Max 2014Bisognerà aspettare ancora fino a quasi la metà dell’anno prossimo per rivedere sul grande schermo Mad Max, il guerriero della strada, nell’attesissimo remake firmato ancora una volta da George Miller, che già diresse la prima trilogia trent’anni fa.

Intanto, però, dopo il primo trailer, uscito la scorsa estate, arriva il secondo assaggio di scene mozzafiato e di paesaggi post-apocalittici, che richiamano inevitabilmente i primi tre film interpretati da Mel Gibson. Questa volta a vestire i panni di Mad Max ci sarà Tom Hardy, spalleggiato dalla bella e brava Charlize Theron.

In un mondo in cui c’è spazio solo per la sabbia del deserto e per la follia delle bande criminali, Mad Max, un ex poliziotto a cui sono stati uccisi la moglie e il figlio, è l’unico a poter riportare l’ordine. Mad Max è un uomo di poche parole, un cavaliere solitario che vaga per il mondo alla ricerca di giustizia e che richiama il Clint Eastwood della Trilogia del Dollaro di Sergio Leone. Dall’altro lato, Furiosa (Charlize Theron) cerca nel deserto i luoghi smarriti della propria infanzia.

Il primo film della trilogia originale, Interceptor, uscito nel 1979, era stato girato con un budget bassissimo ma aveva permesso a uno sconosciuto Mel Gibson di lanciarsi nel panorama cinematografico internazionale. La saga di Interceptor (dal nome della mitica macchina di Mad Max, la V8 Interceptor) aveva poi influenzato altre serie ambientate in un contesto post-apocalittico, tra cui Ken il guerriero. Se nel primo film c’è ancora una parvenza di civiltà e Max, insieme alla sua famiglia, è parte integrante di essa, nel secondo e nel terzo film si riaprono le porte di un Medioevo barbarico senza speranza. La sola legge che vige è la legge del più forte. Interceptor – Il guerriero della strada (1981) e Mad Max – Oltre la sfera del tuono (1985) potevano contare su un budget più alto, capace di rendere le scenografie ancora più suggestive. Il terzo film, infine, era anche trascinato dalla colonna sonora We don’t need another hero, cantata da Tina Turner, che affiancava Mel Gibson nel film.

Mad Max – Fury road uscirà in Italia nel maggio 2015.