Home Tech

Nasce il generatore automatico di nomi di Benedict Cumberbatch

75

Tra i mondi paralleli presenti sul World Wide Web, c’è ne uno  dedicato alla saturazione umoristica di un personaggio particolare per tratti somatici, voce, espressioni o caratteristiche interne conosciute solo ai naviganti: il nome utilizzato è “meme“; il soggetto preso di mira viene così caricaturato in maniera più o meno sarcastica o provocatoria, su qualcosa di particolare. Pochi o quasi nessun Vip sfugge all’ occhio imperscrutabile del generatore di meme e questo i giovani internettiani lo sanno bene.

Si tratta però di un nuovo modello di satira caricaturale che non risulta mai o quasi offensivo, che prende di mira i personaggi più famosi. Uno fra i tanti  è un attore molto amato dal grande pubblico: Benedict Cumberbatch; il celebre attore e doppiatore britannico, che ha dato il volto a Sherlock Holmes e soprattutto ad Alan Turing, nel film “The imitation game”, risulta essere una preda molto appetitosa dagli appassionati memisti, per via del suo nome curioso e del suo volto particolare, un po gentleman e un po alieno gentile.

Ciò che più ha destato l’attenzione è stata l’enorme versatilità di combinazione individuate nella particolarità del suo nome e cognome, che spesso risulta una sorta di incomprensibile scioglilingua, che spesso induce in errore nella fase di scrittura e pronuncia.

Le varianti elaborate rilevate hanno indotto lo stesso attore britannico, ad aprire un profilo tumblr apposito, capace di produrre una lunga lista di nomi alternativi per Benedict Cumberbatch.

Il generatore automatico di nomi di Benedict Cumberbatch
propone dunque una serie di proposte alternative per quello che è diventato il nome più impronunciabile e difficile da ricordare di tutta Hollywood.

Qui sotto alcuni delle possibili combinazioni: Rumblesack Charmander; Cadbury Calldispatch; Bandicoot Cumbersome; Bandersnatch Collywog.

E’ facile pensare che il tizio in questione non abbia nulla di interessante da fare, ma la vicenda va vista esclusivamente da un punto di vista divertente, nel quale lo stesso Cumberbatch si è messo in gioco, sfruttando un motivo di discussione banale in modo ironico e leggero, giocando anche sui tanti strafalcioni fatti dai media nel riportare una notizia o un semplice nome.

 

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here