I Los Angeles Clippers dominano e controllano il match contro Denver fin dai primi minuti di gioco, centrando la 57esima vittoria stabilendo il record di vittorie stagionali della franchigia californiana con ancora una gara di regular season da disputare (senza Blake Griffin squalificato). Praticamente inesistente Denver che sbaglia 21/29 triple tentate gettando via il buon lavoro a rimbalzo con le troppe palle perse. New York rimane indigesta ai cugini di Brooklyn che subisco la terza sconfitta stagionale contro i Knicks (il bilancio è 3-1 per Anthony e compagni) venendo travolti dall’inusuale aggressività di una squadra già fuori dai playoff. Malgrado l’assenza di Carmelo Anthony ormai out per questi scampoli di stagione New York gioca bene con uno Stoudemire tornato in gran forma e con la migliore prestazione stagionale dalla lunetta della franchigia (34/40). Brooklyn che inizierà i playoff senza il fattore campo non è mai entrata in partita rischiando ora di scivolare al sesto posto ad Est con Washington pronta al sorpasso.

I risultati:

New York Knicks – Brooklyn Nets
Risultato finale: 109-98
Knicks: Hardaway Jr. 16 pts, Aldrich 13 reb, Murry 5 ast.
Nets: Thornton 24 pts, Plumlee 9 reb, Plumlee 4 ast.

Denver Nuggets – Los Angeles Clippers
Risultato finale: 105-117
Nuggets: Faried 21 pts, Mozgov 11 reb, Foye 7 ast.
Clippers: Griffin 24 pts, DeAndre Jordan 16 reb, Paul 10 ast.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here