Home Basket

Nba: Indiana raggiunge Miami, Okc elimina i Clippers

286

Indiana vince sul campo di Washington qualificandosi per la finale di Eastern Conference contro i campioni in carica dei Miami Heat. Ottima la gara dei Pacers che fin da subito prendono il controllo del match sfruttando l’ottima serata di David West (29 punti, 6 rimbalzi e 4 assist) mantenendo i nervi saldi a cavallo tra il terzo e l’ultimo quarto, quando i padroni di casa hanno tentato un’insperata rimonta producendo un parziale di 19-6. Oklahoma s’impone sul campo dei Clippers raggiungendo San Antonio in finale di Western Conference. Malgrado la doppia-doppia di Chris Paul (25 punti, 7 rimbalzi e 11 assist) Los Angeles non ha saputo arginare la straripante condizione di Kevin Durant (39 punti, 16 rimbalzi e 5 assist) e Russell Westbrook (19 punti, 3 rimbalzi e 12 assist), che ora se la dovranno vedere con San Antonio nel remake della finale di due anni fa. Unica nota stonata per Okc l’infortunio al polpaccio per Serge Ibaka (incerto il suo ritorno nella prossima serie).

I risultati:

Indiana Pacers – Washington Wizards (serie 4-2)
Risultato finale: 93-80
Pacers: West 29 pts, Hibbert 7 reb, Stephenson 8 ast.
Wizards: Gortat 19 pts, Ariza 7 reb, Wall 9 ast.

Oklahoma City Thunder – Los Angeles Clippers (serie 4-2)
Risultato finale: 104-98
Thunder: Durant 39 pts, Durant 16 reb, Westbrook 12 ast.
Clippers: Paul 25 pts, DeAndre Jordan 15 reb, Paul 11 ast.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here