Home Basket

Nba: Indiana si prende gara 1, Miami sottotono

256

Indiana inizia con un successo la finale di Eastern Conference contro i campioni in carica dei Miami Heat. I Pacers avanti fin dai primi minuti di gioco hanno dominato il match con una grande prova da dietro l’arco ribaltando, almeno in gara 1, il pronostico che voleva Miami nettamente favorita per questa serie.

Miami Heat – Indiana Pacers (serie 0-1)
Risultato finale: 96-107
Heat: Wade 27 pts, James 10 reb, James 5 ast.
Pacers: George 24 pts, Hibbert 9 reb, Stephenson 8 ast.

I padroni di casa partono fortissimo facendo girare molto bene il pallone riuscendo a tirare con estrema precisione dalla linea dei tre punti (6/7 nei primi tiri da tre tentati). Miami nonostante le troppe palle perse in attacco sa far male, e con James e Wade (52 punti in due) riesce a chiudere il primo tempo sotto solo di 10 punti visto le ottime percentuali al tiro degli avversari (60% dal campo). Indiana dopo la sosta riprende con la stessa intensità dei primi due quarti riuscendo a toccare anche un clamoroso +19 grazie anche ad un redivivo Roy Hibbert (19 punti, 9 rimbalzi e 3 assist) che carica di falli la difesa degli Heat. Coach Spoelstra tenta con il quintetto basso di riaprire il match ma Indiana non si fa sorprendere portando a casa gara 1.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here