Home Basket

Nba: l’aria di Londra fa bene ai Nets, bene Okc e Indiana

262

I Brooklyn Nets dominano contro gli Atlanta Hawks nel match di regular season disputato a Londra. Nella capitale del Regno Unito i Nets centrano il sesto successo in sette gare annullando con una grande difesa perimetrale gli ottimi tiratori degli Hawks, grande gara di Joe Johnson che con i suoi 29 punti, 4 rimbalzi e 5 assist guida i suoi al successo agganciando seppur momentaneamente i Detroit Pistons al settimo posto. Dopo un inizio davvero incoraggiante i New York Knicks si sono inchinati allo strapotere di Indiana che con Paul George e Lance Stephenson dopo un inizio balbettante hanno preso in mano le redini del match dominando gli avversari, ancora insufficiente offensivamente parlando la prova di Andrea Bargnani che si è dovuto accontentare di 6 punti (3/9 dal campo), 7 rimbalzi e 2 stoppate. Oklahoma stende Houston con Kevin Durant (non è una novità) e una prestazione da Superstar da parte di Serge Ibaka (21 punti, 15 rimbalzi e 5 stoppate), dall’altra parte Houston guidata dall’ex James Harden (16 punti, 7 rimbalzi e 8 assist) ha fatto vedere il meglio e il peggio di se, finendo il primo tempo con 73 punti (massimo stagionale) e spegnendosi a poco a poco chiudendo con soli 9 punti nel quarto periodo.

I risultati:

Brooklyn Nets – Atlanta Hawks
Risultato finale: 127-110
Nets: Johnson 29 pts, Blatche 14 reb, Terry 7 ast.
Hawks: Mack 17 pts, Antic 5 reb, Mack 7 ast.

New York Knicks – Indiana Pacers
Risultato finale: 89-117
Knicks: Anthony 28 pts, Chandler 9 reb, Felton 5 ast.
Pacers: Stephenson 28 pts, George 7 reb, Hill 5 ast.

Oklahoma City Thunder – Houston Rockets
Risultato finale: 104-92
Thunder: Durant 36 pts, Ibaka 15 reb, Durant 7 ast.
Rockets: Harden 16 pts, Jones 13 reb, Harden 8 ast.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here