Home Basket

Nba: Miami domina Okc, vincono Golden State e Denver

277

I Miami Heat dominano i Thunder a Oklahoma City prendendosi la rivincita nel secondo match stagionale fra le due squadre. Gli Heat stravincono il confronto contro i possibili finalisti ad Ovest con Bosh, Wade e soprattutto Lebron James (infortunato nei minuti finali, probabile frattura del setto nasale) che vince nettamente il duello contro l’altra superstar Kevin Durant chiudendo con 33 punti, 7 rimbalzi e 3 assist. Dopo otto vittorie consecutive cade l’imbattibilità degli Houston Rockets che dopo un overtime cadono in casa dei Golden State Warriors di un ottimo David Lee (28 punti, 14 rimbalzi e 2 stoppate), ai Rockets non bastano i 39 punti di uno scatenato James Harden. Milwaukee si conferma autentica squadra materasso della lega perdendo in casa contro dei Denver Nuggets reduci da cinque ko consecutivi, Denver si è affidata ai suoi lunghi Faried e Hickson per dominare sotto canestro e portare a casa la gara.

I risultati:

Denver Nuggets – Milwaukee Bucks
Risultato finale: 101-90
Nuggets: Faried 26 pts, Hickson 10 reb, Foye 10 ast.
Bucks: Butler 17 pts, Ilyasova 11 reb, Wolters 5 ast.

Miami Heat – Oklahoma City Thunder
Risultato finale: 103-81
Heat: James 33 pts, Andersen 8 reb, Wade 10 ast.
Thunder: Durant 28 pts, Ibaka 8 reb, Jackson 5 ast.

Houston Rockets – Golden State Warriors
Risultato finale: 99-102
Rockets: Harden 39 pts, Howard 21 reb, Harden 5 ast.
Warriors: Lee 28 pts, Lee 14 reb, Iguodala 7 ast.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here