Home Basket

Nba: Miami fatica con i Lakers, Aldridge affonda Denver

290

Non impeccabili i Miami Heat che riescono comunque a vincere sui Los Angeles Lakers alla loro 14esima sconfitta nelle ultime 17 gare. Chris Bosh (31 punti, 6 rimbalzi e 1 stoppata) e Lebron James (27 punti, 13 rimbalzi e 6 assist) hanno preso per mano la squadra riuscendo solo nei minuti finali ad avere la meglio su dei Lakers che nonostante le tante assenze (Bryant, Nash e Blake su tutti) e gli scarsi risultati dell’ultimo periodo hanno mostrato un ottimo gioco dando filo da torcere ai campioni in carica degli Heat. Nell’altra partita della notte Portland rischia contro Denver ma grazie ad una fantastica prestazione di LaMarcus Aldridge autore di 44 punti (career high) e 13 rimbalzi riesce a superare la squadre del Colorado alla loro quarta sconfitta di fila dopo aver ricevuto la notizia dello stop per tutta la stagione di Danilo Gallinari (ricostruzione del crociato). Malgrado la cattiva prestazione al tiro di Damian Lillard (5/10 dal campo con 0/4 da tre) Portland superando Denver mantiene il passo delle prime due San Antonio e Oklahoma.

I risultati:

Los Angeles Lakers – Miami Heat
Risultato finale: 102-109
Lakers: P. Gasol 22 pts, P. Gasol 11 reb, Marshall 11 ast.
Heat: Bosh 31 pts, James 13 reb, James 6 ast.

Denver Nuggets – Portland Trail Blazers
Risultato finale: 105-110
Nuggets: W. Chandler 18 pts, Hickson 7 reb, Lawson 11 ast.
Blazers: Aldridge 44 pts, Aldridge 13 reb, Batum 10 ast.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here