Home Basket

Nba: Miami e Portland sul 2-0, Dallas reagisce

272

Miami fatica ma trascinata da Lebron James e da una grande prestazione da dietro l’arco di Chris Bosh (4/5 da tre) porta la serie contro Charlotte sul 2-0. Malgrado un Al Jefferson limitato dalla fascite plantare Charlotte rimane in scia di Miami fino all’ultimo possesso quando Douglas-Roberts si fa sottrarre il pallone da Dwyane Wade spegnando le ultime speranze dei Bobcats. Houston dopo gara 1 subisce un’altra grande prestazione di LaMarcus Aldridge che mette a referto 43 punti portando i suoi Portland Trail Blazers sul 2-0 nella serie. Al Toyota Center è mancato soprattutto James Harden che limitato dall’ottimo Nicolas Batum si è dovuto accontentare di 18 punti con 6/19 da campo, ora la serie si sposta in Oregon e per i Rockets si fa davvero dura. Dallas domina gara 2 pareggiando la serie con San Antonio. Dopo un inizio promettente gli Spurs si spengono a poco a poco con il solo Manu Ginobili a sfornare un’eccellente prestazione, dall’altra parte Dallas con un terzo quarto quasi perfetto mette all’angolo San Antonio costretta alla terza peggior sconfitta nei playoff nella storia della franchigia texana. Per Belinelli 7 punti, 5 rimbalzi e 1 assist.

I risultati:

Charlotte Bobcats – Miami Heat (serie 0-2)
Risultato finale: 97-101
Bobcats: Kidd-Gilchrist 22 pts, Jefferson 13 reb, Walker 8 ast.
Heat: James 32 pts, James 6 reb, James 8 ast.

Dallas Mavericks – San Antonio Spurs (serie 1-1)
Risultato finale: 113-92
Mavericks: Ellis 21 pts, Blair 7 reb, Harris 5 ast.
Spurs: Ginobili 27 pts, Duncan 7 reb, Ginobili 4 ast.

Portland Trail Blazers – Houston Rockets (serie 2-0)
Risultato finale: 112-105
Blazers: Aldridge 43 pts, R. Lopez 10 reb, Lillard 11 ast.
Rockets: Howard 32 pts, Howard 14 reb, Lin 5 ast.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here