CONDIVIDI

Dopo essere stata sconfitta per 4 volte in regular season, nei playoff la musica cambia e Miami vince senza troppi affanni il primo match contro Brooklyn. Forti degli otto giorni di riposo dopo la vittoria su Charlotte Miami mostra tutta la sua freschezza in campo trascinata dal solito Lebron James e da un redivivo Ray Allen assolutamente letale dalla linea dei tre punti (19 punti con 4/7 da tre). Tutto facile per San Antonio che domina gara 1 contro Portland a cui non basta la doppia doppia di LaMarcus Aldridge per fermare questi Spurs che per lunghi tratti sembrano giocare a memoria e con un Tony Parker fondamentale nello sviluppo del gioco. Ottima la prestazione di Marco Belinelli (la migliore finora dei playoff) con 19 punti (7/9 dal campo) e 3 rimbalzi.

I risultati:

Brooklyn Nets – Miami Heat (serie 0-1)
Risultato finale: 86-107
Nets: J. Johnson 17 pts, Pierce 6 reb, D. Williams 3 ast.
Heat: James 22 pts, Bosh 11 reb, Wade 5 ast.

Portland Trail Blazers – San Antonio Spurs (serie 0-1)
Risultato finale: 92-116
Blazers: Aldridge 32 pts, Aldridge 14 reb, M. Williams 4 ast.
Spurs: Parker 33 pts, Duncan 11 reb, Parker 9 ast.