Home Basket

Nba: Nowitzki trascina Dallas, Al Jefferson ne mette 40

197
CONDIVIDI

Con i suoi 34 punti Dirk Nowitzki firma la rimonta dei suoi Dallas Mavericks sui Sacramento Kings ancora orfani di DeMarcus Cousins tenendosi stretti quell’ottavo posto fortemente messo in discussione dall’ascesa dei Memphis Grizzlies, unica nota lieta per Sacramento i 35 punti di Rudy Gay. Con un parziale di 22-4 nel finale del terzo quarto Atlanta vince contro Philadelphia infliggendogli il quinto stop casalingo consecutivo, per Atlanta ottime le prestazioni di Elton Brand (18 punti e 8 rimbalzi) e Mike Scott (18 punti, 9 rimbalzi e 4 assist). Continua lo stato di grazia di Al Jefferson che distrugge con i suoi 40 punti e 18 rimbalzi i poveri Los Angeles Lakers alla loro sesta sconfitta consecutiva. Golden State vola con Stephen Curry, il numero 30 dei Warriors mette a segno 44 punti (season high) contro degli Utah Jazz traditi dalla pessima serata al tiro (5/20 dal campo) del duo Burke-Hayward.

I risultati:

Atlanta Hawks – Philadelphia 76ers
Risultato finale: 125-99
Hawks: Brand 18 pts, Scott 9 reb, Teague 8 ast.
76ers: Young 29 pts, L. Allen 10 reb, Carter-Williams 5 ast.

Sacramento Kings – Dallas Mavericks
Risultato finale: 103-107
Kings: Gay 35 pts, Gay 12 reb, Gay 6 ast.
Mavericks: Nowitzki 34 pts, Wright 10 reb, Calderon 7 ast.

Charlotte Bobcats – Los Angeles Lakers
Risultato finale: 110-100
Bobcats: Jefferson 40 pts, Jefferson 18 reb, Sessions 13 ast.
Lakers: P. Gasol 24 pts, P. Gasol 9 reb, Marshall 12 ast.

Golden State Warriors – Utah Jazz
Risultato finale: 95-90
Warriors: Curry 44 pts, Bogut 17 reb, Bogut 5 ast.
Jazz: Burks 26 pts, Hayward 9 reb, Burke 6 ast.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here