CONDIVIDI

Fatica più del previsto Oklahoma contro gli acciaccati Cleveland Cavaliers (privi di Kyrie Irving e Luol Deng) ma grazie al solito Kevin Durant alla 33esima partita con almeno 25 punti segnati (il record di 40 partite di Michael Jordan non è cosi lontano) guadagna un’altra importante vittoria in chiave playoff. Nonostante la grande prestazione del cestista senegalese Gorgui Dieng (22 punti e 21 rimbalzi) Minnesota si deve arrendere a Houston che tirando col 57,6% dal campo centra la settima vittoria nelle ultime 10 partite disputate, tallonando i Los Angeles Clippers per il terzo posto ad Ovest. Priva di LaMarcus Aldridge Portland si affida al duo Matthews-Lillard (28 punti per il primo, doppia-doppia da 23 punti e 10 assist per il secondo) per sconfiggere Washington mantenendo la quinta piazza ad Ovest. Golden State trascinata da Stephen Curry vince con qualche affanno contro Milwaukee ottenendo l’ottava vittoria in dieci partite allungando a due lunghezze e mezzo di vantaggio su le dirette inseguitrici Memphis e Dallas per il sesto posto ad Ovest.

I risultati:

Oklahoma City Thunder – Cleveland Cavaliers
Risultato finale: 102-95
Thunder: Durant 35 pts, Ibaka 11 reb, R. Jackson 6 ast.
Cavaliers: Waiters 30 pts, T. Thompson 10 reb, Dellavedova 10 ast.

Minnesota Timberwolves – Houston Rockets
Risultato finale: 106-129
T-Wolves: Love 29 pts, Dieng 21 reb, Rubio 8 ast.
Rockets: Harden 28 pts, Parsons 9 reb, Lin 10 ast.

Washington Wizards – Portland Trail Blazers
Risultato finale: 103-116
Wizards: Wall 24 pts, Gooden 9 reb, Wall 14 ast.
Blazers: Matthews 28 pts, Batum 14 reb, Lillard 10 ast.

Milwaukee Bucks – Golden State Warriors
Risultato finale: 110-115
Bucks: Knight 27 pts, Antetokounmpo 8 reb, Knight 6 ast.
Warriors: Curry 31 pts, Lee 12 reb, Curry 11 ast.