Home Basket

Nba: Washington conquista gara 6, Okc rimonta in 47”

284

Con un netto dominio Washington annulla il primo match point di Indiana riducendo lo svantaggio sul 2-3 nella serie. I Wizards rimangono in corsa grazie alla doppia-doppia di Marcin Gortat (31 punti e 16 rimbalzi) sfruttando la netta superiorità sotto canestro (62 rimbalzi contro i 23 dei Pacers), per George e compagni si tratta di un notevole passo indietro dopo le incoraggianti ultime apparizioni. Incredibile ad Oklahoma City dove Kevin Durant (27 punti, 10 rimbalzi e 5 assist) e compagni sotto di 7 punti nei 47” secondi finali riescono con un parziale di 8-0 a portare a casa un match che sembrava nelle mani dei Clippers. Luci e ombre per Chris Paul (17 punti, 14 assist e 4 palle rubate), ottimo nei prime tre quarti dove produce gioco con grandi giocate, pessimo nei secondi finali dove sbaglia tutto il possibile regalando a Westbrook, autore di una grande gara con i suoi 38 punti, quel gioco da tre punti che porta i Thunder sul 3-2.

I risultati:

Washington Wizards – Indiana Pacers (serie 2-3)
Risultato finale: 102-79
Wizards: Gortat 31 pts, Gortat 16 reb, Wall 5 ast.
Pacers: West 17 pts, West 6 reb, West 3 ast.

Los Angeles Clippers – Oklahoma City Thunder (serie 2-3)
Risultato finale: 104-105
Clippers: Griffin 24 pts, Griffin 17 reb, Paul 14 ast.
Thunder: Westbrook 38 pts, Durant 10 reb, Westbrook 6 ast.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here