Home Notizie

Netflix, la piattaforma più utilizzata dagli americani

36
netflix

Di certo non è l’unica piattaforma online adibita alla fruizione di film, serie tv, anime ecc ma fin dal suo esordio ha mostrato di avere una marcia in più rispetto ai suoi competitor e a quelli che lo sarebbero diventati in seguito.

Secondo un recentissimo studio di Cowen & Co, Netflix è la piattaforma più utilizzata dagli utenti attraverso un televisore, battendo così un altro importante record. Lo studio ha stabilito che chi utilizza un apparecchio televisivo per vedere contenuti di intrattenimento preferisce, nella maggior parte dei casi, la piattaforma di Netflix. Il sondaggio è stato eseguito su un campione di 2.500 americani, da esso è emerso che il 27% di loro preferisce Netflix, e di questi il 39,7 % degli utenti appartiene alla fascia di età 18-34 anni.

Ma se Netflix domina in modo indiscusso il mercato americano, non è da meno YouTube con l’11 % degli intervistati (17% dei quali sono i Millennials). Altri servizi che riscuotono successo in questa fascia di età sono Hulu, con il 7,6 %, e Amazon Prime Video con il 3,4%. Nonostante gli ottimi numeri per i servizi in streaming, alti numeri anche per la televisione tradizionale (emittenti come ABC, CBS e NBC) seguita dai canali via cavo, che occupano una percentuale complessiva del 38%.

E in vista dei cambiamenti del mercato, se gli spettatori prediligono i servizi streaming esistenti, molti colossi mondiali si stanno muovendo in tale direzione: come Disney, Apple e Dc Entertainment che lanceranno i loro servizi nell’arco dei prossimi mesi.

Per il momento e per mantenere alto il suo primato Netflix ha investito, solo nel 2018, una somma pari a 7 miliardi di dollari al fine di incrementare la produzione di contenuti originali. Ma non è finita qui, per il 2019 vuole aumentare ancora questa cifra e portarla a 12 miliardi.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here