Home Curiosità

Notch, il fondatore di Minecraf, compra la casa più costosa di Beverly Hills

6438

Markus Persson, in arte Notch, svedese di 35 anni nonché creatore del popolarissimo videogioco Minecraft, che ha superato recentemente il traguardo dei 50 milioni di copie vendute su console e pc, è diventato miliardario da quando lo scorso settembre ha venduto la propria azienda, Mojang, al colosso americano Microsoft per più di 2 miliardi di dollari.

minecraft_houseIl giovane imprenditore, ha deciso di acquistare una lussuosa villa nel cuore di Beverly Hills senza badare a spese concedendosi decisamente alcuni lussi. Markus ha utilizzando 70 milioni dollari per acquistare la proprietà faraonica situata nel cuore di Beverly Hills e definita da un giornale locale “la casa più estrema di Los Angeles,” superando le offerte di personaggi come Beyonce e Jay-Z, anch’essi interessati alla casa, diventando così il proprietario della costosissima villa, secondo quanto dichiarato recentemente dall’agenzia immobiliare John Aaroe Group.

La casa, di 23.000 metri quadrati, è ricca di accessori ed oggetti di lusso, come la porta in vetro curvato automatizzata da 54 metri situata nel salotto che si apre su una piscina a sfioro con fontane, controllate tramite iPad.

minecraft_houseUna sala di caramelle ed un’altra da 18 posti su più livelli dedicata alla proiezione, una cucina per 24 persone con sedie di Roberto Cavalli da 3.700 dollari ciascuna. Casse di Dom Perignon, tre schermi da 90 pollici ad alta definizione e una replica della moto di James Dean e una mitragliatrice Ma Deuce cromata.

La proprietà dispone di otto camere da letto e 15 bagni, tutte dotate di servizi igienici Toto Neorest ad un prezzo di 5.600 dollari ciascuno.

Per chi non lo conoscesse Minecraft è un videogioco permette di creare mondi virtuali in cui vivere e condividerli con i propri amici.

I più curiosi potranno ammirare la nuova casa di Markus Persson in questo breve video.

1181 N Hillcrest Rd, Beverly Hills, CA 90210 from Tri-Blend Media on Vimeo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here