Home Attualità

Nuoro: uccide la moglie a colpi d’ascia, poi tenta il suicido

1006
http://pixabay.com/it/coltello-omicidio-paura-tensione-376383/
http://pixabay.com/it/coltello-omicidio-paura-tensione-376383/
http://pixabay.com/it/coltello-omicidio-paura-tensione-376383/

Oramai le news che raccontano tragedie familiari o l’ennesimo atto di femminicidio sembrano essere diventate all’ordine del giorno: l’ultima notizia arriva quest’oggi da Orosei, in provincia di  Nuoro e ci informa che una donna uccisa dal marito durante un litigio; i due stavano discutendo molto animatamente quando lui, ormai completamente fuori di senno, ha preso un’ascia che teneva in casa e con la stessa ha colpito la moglie in testa svariate volte, uccidendola. In seguito il killer, forse pentito di ciò che aveva fatto, ha cercato di togliersi la vita tagliandosi le vene, ma non è riuscito nel suo intento. L’uomo, privo di sensi ma ancora in vita, è stato immediatamente stabilizzato e trasferito all’ospedale San Francesco di Nuoro, dove è tutt’ora sotto osservazione.

I due, originari della Cina, erano proprietari di un negozio di abbigliamento dove lavoravano con un altro ragazzo, il quale, quando questa mattina ha trovato il negozio ancora chiuso nonostante l’orario di apertura fosse passato da un pezzo, si è recato verso il loro appartamento e ha notato delle sospettose macchie di sangue; in seguito ha avvertito le Forze dell’ordine che si sono ritrovate di fronte ad una scena davvero raccapricciante.

I vicini raccontano che l’uomo ultimamente mostrava chiari segni di depressione, anche se nulla lasciava presupporre la tragedia avvenuta questa mattina. Al momento non sono stati rilasciati altri particolari su questa triste notizia che, ancora una volta, racconta la storia di una donna uccisa dalla persona che più al mondo avrebbe dovuto amarla.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here