Home Cinema

Nuovo adattamento per IT di Stephen King

804
Immagine: http://it.wikipedia.org/wiki/File:Itpaglia.jpg
Immagine: http://it.wikipedia.org/wiki/File:Itpaglia.jpg

Dopo l’ufficialità di un nuovo adattamento di The Stand – L’ombra dello scorpione, un altro celebre romanzo di Stephen King arriverà nelle sale. Si tratta di IT, o meglio del clown Pennywise, incubo dei ragazzini già nel 1990, quando fu l’antagonista terrificante di una miniserie televisiva.

A dirigere l’ennesimo adattamento cinematografico da un romanzo del Re del brivido sarà Cary Fukunaga, già regista di True Detective, a cui il progetto era stato affidato da tempo. Nessuna notizia, invece, per quanto riguarda gli interpreti.

Pare, però, che data la mole del romanzo, lungo oltre mille pagine, si pensi di dividerlo in due parti. Nella prima parte la banda dei perdenti (formata da un balbuziente, un nero, un comico mancato, un ragazzino fragile e malaticcio, un boy scout, un obeso e una ragazzina emarginata) affronta non soltanto IT ma anche gli incubi reali, tra cui il prepotente Henry Bowers. Tutto è cominciato quando IT, nelle sembianze del clown Pennywise, uccide Georgie Denbrough, fratello del balbuziente Bill. Da allora, i sette ragazzini saranno perseguitati da IT, un’entità che si nutre di paura e di incubi e che uccide i bambini. Gli adulti non possono vederlo perché hanno smarrito la facoltà di credere a creature così spaventose. La seconda parte sarà incentrata sul ritorno a Derry, la città in cui i sette ragazzini hanno vissuto, ttrent’annidopo aver affrontato IT nelle fogne.

La storica miniserie televisiva vide un bravissimo Tim Curry nei panni di Pennywise. Sarà molto difficile superarlo ma Stephen King ha già approvato lo script iniziale, di cui si è dimostrato entusiasta. Questa volta, insomma, non si potrà fallire. C’erano tantissime differenze tra il romanzo e la miniserie e i numerosi tagli erano dovuti anche a tematiche non adatte per il target a cui si rivolgeva.

Un ritorno a Derry all’insegna dell’incubo, insomma, in cui i corpi dei bambini, probabilmente, ritorneranno a «galleggiare».

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here