Home Basket

NY ritrova la vittoria, male Miami e Okc, 44 per Bryant ma Lakers ko

360

Quattro gare Nba disputate la scorsa notte. New York dopo sette ko di fila torna alla vittoria superando al Madison Square Garden i Denver Nuggets parsi  a tratti irritanti per le loro cattive scelte offensive. Senza Dwyane Wade e con la coppia Deng-Bosh in serata no Miami incappa nella terza sconfitta consecutiva facendosi superare in casa dai Milwaukee Bucks.

Houston vince in casa di Oklahoma un match caratterizzato più dalla scarsa vena realizzativa delle due squadre (28.8% dal campo per Houston, 29.4% per Oklahoma) che da belle giocate. Partita a senso unico quella tra Golden State e i Lakers con gli uomini di Steve Kerr che dominano fin dalle prime battute di gioco trascinati dal solito Stephen Curry, 44 punti per Kobe Bryant, l’unico a salvarsi nel disastro giallo-viola.

 

I risultati:

 

Denver Nuggets – New York Knicks

Risultato finale: 93-109

Nuggets: Afflalo 18 pts, Faried 9 rim, Lawson 9 ast.

Knicks: Anthony 28 pts, Anthony 9 rim, Smith 4 ast.

 

Milwaukee Bucks – Miami Heat

Risultato finale: 91-84

Bucks: Knight 20 pts, Antetokounmpo 7 rim, Knight 4 ast.

Heat: Chalmers 18 pts, Williams 11 rim, Bosh 5 ast.

 

Houston Rockets – Oklahoma City Thunder

Risultato finale: 69-65

Rockets: Harden 19 pts, Motiejunas 9 rim, Harden 5 ast.

Thunder: Thomas 15 pts, Jackson 11 rim, Jackson 4 ast.

 

Golden State Warriors – Los Angeles Lakers

Risultato finale: 136-115

Warriors: Curry 30 pts, Bogut 10 rim, Curry 15 ast.

Lakers: Bryant 44 pts, Hill 11 rim, Price 5 ast.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here