Home Anime

One Piece: cosa pensa Eichiro Oda di Monkey D. Rufy? L’ambizione dell’eroe

136

Per festeggiare nel migliore dei modi il 21esimo anniversario della pubblicazione di One Piece su Shonen Jump, si è pensato di aprire una collaborazione tra il manga di Eichiro Oda ed uno dei giornali più vecchi del Sol Levante (e del mondo): Yomiuri Shimbun. Lo staff di tale realtà mediatica ha di recente intervistato il maestro Oda, il quale ha reso note diverse curiosità sul fumetto di sua creazione.

A Yayoi Kawamoto, Eichiro Oda ha svelato che rapporto abbia con Monkey D. Rufy (conosciuto anche come Rubber nella versione italiana dell’anime) il protagonista di One Piece, e quale sia la vera essenza del Re dei pirati, l’obiettivo principale del nostro eroe all’interno del manga.

One Piece: ecco come Rubber è visto da Oda

Sul capitano della ciurma di Cappello di paglia, Oda ha dichiarato: ‘Rufy è il mio bambino ideale. Vorrei che tutti i bambini fossero come lui…’. Il mangaka ha inoltre esternato il desiderio che il protagonista della sua storia rimanesse un ragazzino per sempre. Pare inoltre che sul personaggio ci sia ancora molto da raccontare e lo stesso Oda ha ammesso di ignorare molti parti di lui. Tuttavia, questa paradossale ignoranza da parte del creatore di One Piece, è un elemento positivo a suo dire: ‘Se potessi comprendere tutto, non avrei alcuna utilità per i lettori’.

One Piece: l’importanza di essere Re dei pirati

Di seguito, Yayoi Kawamoto ha posto l’attenzione sull’importanza del sogno di Rubber, ovvero quello di diventare Re dei pirati. Chiedendo ad Oda cosa rappresenti questo fine ultimo da parte dell’eroe del manga, il maestro ha risposto: ‘Da una parte, Rufy crede che il Re dei pirati sia colui che possa dominare tutto il mondo liberamente. D’altro canto, invece, Rufy agisce nell’interesse del prossimo…’.

Insomma, il nostro eroe Rubber (o Rufy se preferite) ama aiutare la gente e questo suo animo altruista lo fa stare bene con sé stesso. Di conseguenza, Oda ha precisato come le persone che Rubber aiuta, ricambiano il favore. L’autore parla di uno spirito di samurai del personaggio, che dovrebbe essere tramandato alle nuove generazioni.

 

JustNews.it è in vendita. Per informazioni [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here