Home Anime

One Piece: nel manga alcune interessanti info su Wano Kuni

106
One Piece: nel manga alcune interessanti info su Wano Kuni
One Piece: nel manga alcune interessanti info su Wano Kuni

Come sappiamo, da poche settimane nel manga di One Piece è iniziata ufficialmente la saga di Wano Kuni. Il Paese, che ricorda non poco il Giappone feudale, è attualmente sotto il controllo di Kaido delle 100 bestie. Il malvagio imperatore pirata non sembra abbia intenzione di lasciare la nazione così facilmente e il capitolo 912 del fumetto ci mostra alcune orrende conseguenze della sua tirannide.

One Piece: il 23 Luglio l’uscita del capitolo 912

Il capitolo 912 di One Piece sarà pubblicato in Giappone il 23 Luglio, tra soli tre giorni a patire da oggi dunque. Tuttavia, sul web è già possibile trovare qualche informazione sulla trama. Nel capitolo Rubber apprenderà alcune importanti novità su Wano Kuni e, dopo tanto tempo, finirà per ricongiungersi assieme a Zoro.

One Piece: X Drake al servizio di Kaido

Nel manga di One Piece sentiremo presto parlare di una vecchia conoscenza, apparsa già durante la saga di Sabaody: X Drake. L’ex marine (divenuto pirata) pare essere al servizio di Kaido. Lo stesso Drake distrusse tempo prima il villaggio in cui Rubber si trova al momento: il Villaggio del cappello intrecciato. Drake (facente parte un tempo delle Supernove assieme a Rubber, Zoro e Trafalgar Law) uccise diversi samurai al servizio del villaggio, radendolo in seguito completamente al suolo.

One Piece: Ace, benefattore di Wano Kuni

Secondo il racconto di Hitetsu (un tengu da poco comparso nella storia) pare che tuttavia, prima dell’arrivo di Kaido, le cose non andavano certo meglio nel luogo. Infatti, tempo fa gli abitanti morivano di fame e solamente l’arrivo di una nave carica di alimenti e bevande permise loro di sopravvivere. Il benefattore in questione altri non era che Ace, il fratello di Rubber, il quale venne catturato e legato dalla popolazione autoctona, mentre questa consumava le vivande da lui gentilmente offerte.

Una volta che gli abitanti finirono il cibo, Ace si liberò, dicendo loro che, se solo avessero voluto, avrebbe potuto procurare loro anche il dessert. Da allora, gli abitanti del villaggio divennero gentili con il pirata, che prima di partire, promise ad O Tama di portarla con sé una volta che sarebbe tornato.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here