Home Cinema

Oscar 2015, l’annuncio delle nomination

1124
oscar 2016

Si è fatto quasi sul serio, alle 14.30 (ora italiana) dal “Samuel Goldwyn Theatre” di Beverly Hills, quando Chris Pine, J.J. Abrams, Alfonso Cuarón e Cheryl Boone Isaacs (presidente dell’Academy) hanno annunciato le nomination agli Oscar 2015, la cui cerimonia ufficiale si terrà il 22 febbraio al Dolby Theatre di Los Angeles.

I Golden Globes erano solo un assaggio di quello che è il premio cinematografico più ambito, giunto all’87esima edizione. Cuarón e Abrams hanno presentato le prime 10 categorie (detti “oscar tecnici”): Miglior Film D’animazione, Miglior Documentario, Miglior Corto Documentario, Miglior Montaggio, Miglior Canzone Originale, Miglior Scenografia, Miglior Corto Animato, Miglior Cortometraggio, Miglior Montaggio Sonoro, Migliori Effetti Sonori e Migliori Effetti Speciali.

Poi è stata la volta di Pine e Cheryl Boone Isaacs, con le altre 13 (“oscar maggiori”): Miglior Attore, Miglior Attrice, Miglior Attore non Protagonista, Miglior Attrice non Protagonista, Miglior Fotografia, Migliori Costumi, Miglior Regia, Miglior Film Straniero, Miglior Makeup, Miglior Colonna Sonora, Miglior Sceneggiatura non Originale, Miglior Sceneggiatura e Miglior Film.

Nessuna sorpresa, alla fine: Grand Budapest Hotel e Birdman hanno spopolato con ben 9 nomination. Per il film di Wes Anderson, candidata anche un’italiana, la costumista Milena Canonero.

Migliore fotografia

Grand Budapest Hotel, The Imitation Game, Interstellar, Into the Woods, Mr.Turner

Migliore colonna sonora originale

Alexandre Desplat per Grand Budapest Hotel e per The Imitation Game, Hans Zimmer perInterstellar, Gary Yershon per Mr.Turner, Jóhann Jóhannsson per The Theory of Everything – La teoria del tutto.

Miglior film d’animazione

Big Hero 6, Don Hall, Chris Williams e Roy Conli; The Boxtrolls, Anthony Stacchi, Graham Annable e Travis Knight; How to Train Your Dragon 2, Dean DeBlois e Bonnie Arnold; Song of the Sea, Tomm Moore e Paul Young; The Tale of the Princess Kaguya, Isao Takahata e Yoshiaki Nishimura.

Migliori effetti speciali

Captain America: The Winter Soldier, Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie, Guardianiof della galassia, Interstellar, X-Men: Giorni di un futuro passato.

Migliori costumi

Milena Canonero per Grand Budapest Hotel, Mark Bridges per Inherent Vice – Vizio di forma, Colleen Atwood per Into the Woods, Anna B. Sheppard e Jane Clive per Maleficent, Jacqueline Durran per Mr.Turner.

Miglior makeup

Bill Corso e Dennis Liddiard per Foxcatcher, Frances Hannon e Mark Coulier per Grand Budapest Hotel, Elizabeth Yianni-Georgiou e David White per Guardiani della galassia.

Migliore canzone originale

Everything Is Awesome da The Lego Movie; Glory daSelma; Grateful da Beyond the lights; I’m Not Gonna Miss You da Glen Campbell… I’ll be me; Lost Stars da Begin again

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here