Home Calcio

Ottavi in tasca per Benitez, Trabzonspor-Napoli 0-4

1572
Trabzonspor-Napoli 0-4

Trabzonspor-Napoli 0-4. La strada per gli ottavi di finale di Europa League 2014-2015 è spianata per il Napoli, che ieri sera ha battuto 4-0 i turchi del Trabzonspor nella gara di andata dei sedicesimi. In meno di mezz’ora gli uomini di Benitez riescono a chiudere la partita e l’unico neo della gara è un rigore sbagliato da Mertens.

Primo gol di Henrique che con un colpo di testa approfitta di un rimbalzo in area e firma lo 0-1. Al 20º assist millimetrico di Gabbiadini per Higuain che appoggia la sfera in rete per il raddoppio partenopeo. Sette minuti dopo tocca a Mertens piazzare un cross in mezzo all’area per i piedi di Gabbiadini che con un tiro centrale rasoterra porta a tre le reti di vantaggio del Napoli. Per il resto del primo tempo non ci sono particolari emozioni e si va al riposo con la partita praticamente chiusa.

Al rientro in campo Gargano ha preso il posto di Lopez. Il secondo tempo di Trabzonspor-Napoli è meno scoppiettante del primo, il Napoli cerca di difendere il risultato e l’unico guizzo del Trabzonspor è una palla gol sventata dalla difesa del Napoli: Cardozo riceve un passaggio in area e tira direttamente in porta, ma un difensore devia in calcio d’angolo con una scivolata.

All’84º minuto Fatih Atik trattiene un avversario in piena area di rigore e l’arbitro concede il penalty. Mertens calcia il pallone fuori, al lato destro della porta. Clamorosa occasione per il Napoli bruciata dall’errore di Mertens. Ci pensa Zapata a firmare il poker, che a tempo scaduto insacca la sfera a pochi passi da Arikan.

Trabzonspor-Napoli finisce 0-4 e per la squadra di Rafa Benitez sarà una passeggiata la qualificazione agli ottavi di finale, giovedì 26 febbraio riceveranno allo stadio San Paolo il Trabzonspor per la partita di ritorno dei sedicesimi di Europa League.

Trabzonspor-Napoli 0-4 tabellino

Trabzonspor (4-3-3) Arikan; Fatih Atik (dal 46′ s.t. Salih Dursun), Aykut Demir, Bosingwa, Ishak Dogan; Medjani, Soner Aydogdu (dal 40′ s.t. Zeki Yavru), Ozer Hurmaci (dal 46′ s.t. Nizam); Sefa Yilmaz, Cardozo, Erkan Zengin Panchina Ibrahim Demir. Allenatore Ersun Yanal.
Napoli (4-2-3-1) Andujar; Henrique, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Gargano (dal 1′ s.t. David Lopez), Inler; Gabbiadini, De Guzman (dal 24′ s.t. Callejon), Mertens; Higuain (dal 34′ s.t. Zapata) Panchina Rafael; Britos, Maggio, Hamsik. Allenatore Benitez.
Arbitro: Bezbdorov (Russia).
Ammoniti: Demir, Fatih Atik, Inler.
Marcatori: Henrique al 6′, Higuain al 20′, Gabbiadini al 27′ p.t.; Zapata al 46′ s.t.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here