pacific rim la rivolta
I fan dei robottoni giapponesi sono in trepidante attesa per Pacific Rim: La Rivolta, seguito della pellicola fracassona diretta da Guillermo del Toro, attualmente alla conquista di Hollywood con La Forma dell’Acqua, che ha ottenuto ben 12 nomination agli Oscar. A dirigere il nuovo film ci penserà Steven S. DeKnight, noto al pubblico per essere stato lo showrunner della serie TV su Daredevil. Quest’ultimo ha più volte dichiarato di essere pronto a raccogliere la pesante eredità del regista messicano e di voler accontentare i gusti del pubblico. Per ingannare l’attesa, è stato pubblicato in rete un nuovo poster giapponese che mostra il Gypsy Avenger al centro di una Tokyo ormai ridotta in macerie dal conflitto.
Questa la sinossi ufficiale del film: Sono passati dieci anni dalla Battaglia della Breccia e gli oceani sono tranquilli, ma irrequieti. Vittorioso dalla Breccia, il programma Jaeger si è evoluto nella più potente forza di difesa globale della storia umana. Il PPDC ora invita i migliori e i più brillanti a diventare la nuova generazione di eroi per quando i Kaiju ritorneranno a minacciare la Terra. Spinto a rispondere a questa chiamata vi è Jake Pentecost, figlio di Stacker Pentecost, al quale viene data un’occasione dalla sorella adottiva Mako Mori per unirsi ad una nuova generazione di piloti Jaeger per impedire l’estinzione del genere umano.
Il protagonista di Pacific Rim: La Rivolta sarà John Boyega, noto al grande pubblico per il ruolo di Finn nei nuovi episodi cinematografici di Star Wars. Quest’ultimo vestirà i panni del figlio del generale interpretato dal poliedrico Idris Elba nel precedente capitolo. Nel cast troviamo anche  Scott Eastwood (figlio dell’icona Clint), Jing Tian, Adria Arjona, Charlie Day, Burn Gorman, Rinko Kikuchi, Dustin Clare, Karan Brar, Nick E. Tarabay e Daniel Feuerriegel. L’uscita della pellicola è prevista per il 22 marzo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here