CONDIVIDI

Oggi alle 17.00 alla Congress House di Zurigo in Svizzera ci sarà il Fifa Baloon d’Or, cioè la consegna del Pallone d’oro 2014. L’evento sarà trasmesso in diretta tv da Premium Calcio, condotto da Massimo Callegari con numerosi ospiti in studio, tra cui Gennaro Gattuso per la prima volta sul piccolo schermo.

Collegata in diretta da Zurigo ci sarà Francesca Callegari e alle 18.30 la linea andrà a Mino Taveri e Monica Venali, che commenteranno in diretta la cerimonia. Alle 20.00 si tornerà in studio per i commenti e le interviste. Il Pallone d’oro si potrà vedere anche in differita a partire dalle 21.00 su Premium calcio e su Mediaset Italia due alle 23.00.

Chi vincerà il Pallone d’oro 2014?

I tre candidati al Pallone d’oro 2014 sono: Manuel Neuer, Leo Messi e Cristiano Ronaldo. Il favorito è il campione uscente Cristiano Ronaldo, arrivato secondo del 2007, primo nel 2008 e secondo nel 2009. Il rivale di sempre è Lionel Messi, al terzo posto nel 2007,  secondo nel 2008 e primo nel 2009. In lizza anche il portiere del Bayern Monaco Manuel Neur.

Storia del Pallone d’oro

Il Pallone d’oro è un premio che è stato istituito nel 1956 dalla rivista francese France Football e da allora riconosce il calciatore migliore del mondo nell’anno in corso. Dall’anno 2010 il Pallone d’oro si è fuso con il FIFA World Player ed è diventato a Pallone d’oro FIFA.

La scelta dei vincitori viene fatta da una giuria di giornalisti e per vincere il Pallone d’oro vengono tenute in considerazione le prestazioni sia individuali che della squadra, il valore del giocatore, la carriera e la personalità.

Le ultime 10 edizioni del Pallone d’oro sono state vinte da: 2004 A. Shevchenko, 2005 Ronaldinho, 2006 F.Cannavaro, 2007 Kaka, 2008 C. Ronaldo, 2009 Lionel Messi, 2010 Lionel Messi, 2011 Lionel Messi, 2012 Lionel Messi, 2013 C. Ronaldo.

I due giocatori che hanno vinto più volte il Pallone d’oro in carriera sono Michel Platini e Franz Beckenbauer, che hanno conquistato cinque podi: Platini è arrivato tre volte primo e due volte terzo, Franz Beckenbauer due volte primo, due volte secondo e una volta terzo.

Il Pallone d’oro premia anche il miglior allenatore e i tre finalisti sono Carlo Ancelotti, Joachim Loew, e Diego Simeone.