Home Basket

Phoenix corsara a Milwaukee, contro Detroit disastro San Antonio

1166

Grazie ad un ultimo quarto con il 55.6% dal campo Phoenix riesce ad avere la meglio su Milwaukee centrando la terza vittoria consecutiva. Dopo un inizio impreciso e confusionario Phoenix trascinata da Markieff Morris (26 punti, 10 rimbalzi e 2 assist) inizia la rimonta sui padroni di casa che si sciolgono sul più bello malgrado le giocate da top ten del giovane Giannis Antetokounmpo (16 punti, 12 rimbalzi e 2 assist). Clamoroso a San Antonio dove i padroni di casa dilapidano un vantaggio di 18 punti facendosi battere da Detroit con un tiro sulla sirena dell’ex Roma Brandon Jennings (13 punti, 1 rimbalzo e 7 assist). Per Detroit si tratta della sesta vittoria consecutiva e vista la scarsa qualità di squadre a Est nulla vieta la squadra della “Motor City” di sperare in un posto playoff.

 

I risultati:

 

Phoenix Suns – Milwaukee Bucks

Risultato finale: 102-96

Suns: Morris 26 pts, Morris 10 rim, Bledsoe 10 ast.

Bucks: Knight 26 pts, Antetokounmpo 12 rim, Knight 4 ast.

 

 

Detroit Pistons – San Antonio Spurs

Risultato finale: 105-104

Pistons: Drummond 20 pts, Drummond 17 rim, Jennings 7 ast.

Spurs: Ayres 16 pts, Duncan 7 rim, Ginobili 8 ast.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here