Home Serie Tv

Queen Sugar, tutte le news in vista dell’arrivo in Italia

50
queen sugar - oprah winfrey

In vista dell’arrivo in Italia ecco trapelate le indiscrezioni su Queen Sugar, la serie tv dell’Oprah Winfrey Network e attualmente in onda negli Stati Uniti.

Queen Sugar è la serie televisiva che vede la nota conduttrice Oprah Winfrey nel ruolo di produttrice esecutiva. La serie è stata proiettata per la prima volta negli USA nel settembre 2016, poi rinnovata per una seconda stagione in vista della sua prima televisiva, trasmessa il ​​20 giugno e il 21 giugno 2017.

La storia portata sul piccolo schermo si ispira al romanzo omonimo di Natalie Baszile e racconta la vita e le vicissitudini dei fratelli BordelonNova Bordelon è un giornalista attivista di New Orleans, Charley Bordelon è una donna che, insieme al figlio adolescente Micah, lascia la sua casa a Los Angeles e si sposta nella Louisiana per rivendicare l’eredità del padre appena scomparso e Ralph Angel è un padre single, appena uscito di prigione alle prese con la disoccupazione e con l’ex fidanzata tossicodipendente. I tre si ritrovano dopo la morte del padre e devono scegliere se portare avanti oppure no la fattoria di famiglia.

Nel corso delle tre stagioni di Queen Sugar i tre fratelli devono, così, affrontare sia difficili situazioni personali e professionali e prendere decisioni che cambieranno per sempre le loro vite.

Nel cast della serie abbiamo Rutina Wesley nel ruolo di NovaAlba-Lyen Gardner in quello di CharleyKofi Siriboe è Ralph Angelo BordelonTina Lifford interpreta Violet Bordelon, la zia paterna dei fratelli Bordelon; Hollywood Desonier, il fidanzato di zia Violet è interpretato da Omar Dorsey; Bianca Lawson nei panni di DarlaTimon Kyle Durrett è Davis West, l’ex marito di Charley, Nicholas L. Ashe è Micah.

La terza stagione è attualmente in onda negli Stati Uniti sul network di Oprah Winfrey ed è inoltre disponibile in streaming su Amazon Prime Video.

Al momento non sappiamo ancora la data di arrivo della serie nel nostro Paese ma presumibilmente potrebbe arrivare entro la fine del 2018 e probabilmente su Amazon Prime Video, essendo già il distributore negli altri paesi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here