Home Cinema

Recensione: “Piovono Polpette 2 La Rivincita Degli Avanzi”

870

Piovono-Polpette-2

 

Uscita nelle sale: 25 Dicembre 2013

Titolo originale: Cloudy With A Chance Of Meatballs 2

Regia: Cody Cameron

Produzione: USA 2013

Genere: Animazione

Durata: 95 min.

 

Dopo aver accidentalmente provocato la tempesta di cibo,  Flint Lockwood e i suoi amici sono costretti a lasciare l’isola di Swallow Falls.  Il piccolo scienziato inizia ad abbandonare l’idea di diventare famoso perché ormai ha rovinato tutto e non sa come porre rimedio ai suoi errori. Un giorno però Chester V, il suo eroe nonché idolo e fonte d’ispirazione, lo contatta per farlo lavorare nella sua Live Corp Company, la più grande società alimentare che vanta i migliori inventori del mondo. Ecco l’occasione di una vita! Flint accetta subito l’incarico e quando arriva a destinazione, scopre che la sua invenzione che trasforma l’acqua in cibo, sta creando degli animali ibridi. La sua missione sarà quella di tornare a Swallow Falls, trasformata in una giungla piena di pericolosi “animacibi” e recuperare la macchina da lui stesso creata. Chester, non è però quello che sembra, infatti vuole rubare il macchinario ed esserne il padrone.

Dopo i tornado di spaghetti e le polpette giganti, in Piovono polpette 2 La rivincita degli avanzi arrivano i Tacodrilli, gli Orangamberi, i Mangotteri e gli Spiderburger. Sono i nuovi ibridi che grazie all’invenzione di Flint, hanno creato un vero e proprio ecosistema. Al centro di tutto il Replicatore di Cibo Super Mutante Diatonico Dinamico di Flint Lockwood, comunemente chiamato per comodità “RCSMDDFL”Ancora una volta possiamo giocare con il cibo che in questo sequel è più pazzo di prima e, il nostro protagonista, dovrà scegliere se essere l’ombra del suo idolo Chester V o dimostrare di essere un vero scienziato senza dimenticare valori e amicizia.

Di solito il secondo film è raramente all’ altezza del primo e questo non fa parte di quella piccola fetta: sebbene la trama possa essere originale e interessante, la realizzazione si perde un po’ via. I due fattori che salvano questo secondo capitolo sono i simpatici animali e l’ambientazione: gli ibridi sono divisi in vegetariani e carnivori, inizialmente nemici che poi finiscono per combattere insieme contro Chester.  L’ambientazione è molto particolare, ricca di colori e fantasia; sembra proprio una vera giungla come quella dell‘ intramontabile “Jurassic Park”.  Da un lato c’è però quel “non so che” , quel velo di indecisione mista a  costrizione troppo percepibili;  insomma sembra quasi una realizzazione dovuta più che voluta.

Tralasciando i dialoghi un po’ troppo infantili, resta comunque un cartone positivo, con la sua morale finale e con personaggi dotati di ironia, identità e trasparenza. Per non parlare dei nuovi animali, due tra tutti la famiglia di marshmellows e la fragoletta Fra dagli occhi teneri come quelli del “Gatto Con Gli Stivali” che aiuteranno i nostri protagonisti ad accettare questo nuovo mondo abitato da cibo sì,  ma cibo con veri e profondi sentimenti.  Rispetto al precedente film, qui il carattere di Flint esce più allo scoperto in quanto deve barcamenarsi tra l’affetto degli amici (diffidenti verso lo scienziato pazzo) e il voler essere ammirato dal suo eroe. Poi abbiamo Chester V, doppiato dal cantante Elio, che ha la forma di una lampadina; simbolo di genialità e inventiva ma che come tutti i geni, è megalomane e aspira al potere assoluto. “Piovono polpette 2 – la rivincita degli avanzi” è stato quindi creato per tutti quei bambini che aspirano a giocare con il cibo e a credere che qualsiasi cosa possa prendere vita.

Infine, ancora una volta ciò che è diverso viene inizialmente rifiutato ma,  se è vero che l’abito non fa il monaco, alla fine si guarda al di là del proprio naso e la diversità diventa un valore aggiunto, un qualcosa che ci compensa e di cui poi non possiamo farne a meno.

Voto:VotoVotometto_voto_opacityvoto_opacity

JustNews.it è in vendita. Per informazioni [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here