Home Recensioni Smartphone

Recensione Sony Xperia Z

1262

Oggi vi presentiamo il Sony Xperia Z, smartphone Android impermeabile e resistente alla polvere che si presenta con caratteristiche e materiali di primo ordine. Disponibile sugli scaffali dei negozi dallo scorso febbraio ed acquistabile oggi ad un prezzo di circa 420 euro.

Acquista il Sony Xperia Z Nero

Disponibile in due varianti di colori, bianco e nero, lo smartphone è curato in ogni dettaglio ed offre caratteristiche e qualità costruttiva da vero top di gamma ad un prezzo molto competitivo.

Per il nostro test stiamo utilizziamo la versione Android 4.2.2, l’ultima release al momento disponibile per il dispositivo.

Caratteristiche

Reality Display full HD da 5″ con un’elevatissima densità di pixel: 443 per pollice e tecnologia Sony Mobile BRAVIA Engine 2, processore quad-core Qualcomm Snapdragon S4 Pro da 1,5 GHz, 2 GB di ram, GPU (Graphics Processing Unit) Adreno 320, 16 GB di spazio di archiviazione espandibile tramite microSD,  fotocamera frontale da 13,1 mega pixel con zoom digitale da 16x e sensore Sony Exmor RS, registrazione video FULL HD da 30 fps, fotocamera anteriore da 2,2 mega pixel, supporto LTE/4G, Bluetooth 4.0, NFC, Wi-Fi a/b/g/n dual band con Hotspot e aGPS.

Confezione

La confezione comprende lo smartphone, auricolare stereo di alta qualità MH-EX300AP, batteria da 2370 mAh, caricabatterie, cavo dati per collegamento al computer, manuale d’uso, pellicola per il display e due smart tag.

Estetica

Il design OmniBalance presenta superfici riflettenti, gradevoli ed eleganti margini arrotondati, uno spessore di appena 7,9 mm ed un peso di 146 grammi. Parte anteriore e posteriore in vetro temperato super resistente, tasti in alluminio e materiali di altissima qualità per uno smartphone impermeabile resistente ad urti e polvere. Nonostante le dimensioni 139 x 71 x 7,9 mm l’ergonomia è buona, non abbiamo riscontrati particolari limitazioni durante l’utilizzo e al tatto non passano inosservati i materiali di alta qualità utilizzati nella fase costruttiva.

display xperia z

Nella parte anteriore troviamo la fotocamera da 2 mega pixel, led di notifica rosso, verde e blu, sensore di prossimità e luminosità ed i tre tasti touch di Android. Sulla scocca posteriore è presente la fotocamera da 13 mega pixel con flash ed un secondo microfono. La parte destra è caratterizzata dai tasti per la regolazione del volume e quello dedicato all’accensione del dispositivi, blocco e sblocco del display, l’altoparlante e lo slot per la microSD. Dall’altra parte troviamo la porta micro-USB per ricaricare la batteria dello smartphone e per il collegamento al computer, slot per la microSD ed i binari per il collegamento alla dock di ricarica modello DK26.

Il telefono è certificato IP55 e IP57, ovvero impermeabile fino a un metro di profondità e resistente a getti d’acqua e polvere.

Bello il dislay da 5 pollici FULL HD con tecnologia Mobile BRAVIA Engine 2, nitido e molto luminoso che vanta anche un’elevatissima densità di pixel: 443 per pollice. Ottimi i colori, meno l’angolo di visuale a nostro avviso un po ridotto. Visibilità buona anche sotto la luce diretta del sole.

Prestazioni e applicazioni

Nonostante le alte aspettative il Sony Xperia Z non ci ha deluso, il sistema è veloce, fluido e raramente si blocca. La navigazione web è davvero ottima anche durante l’apertura di pagine web di grandi dimensioni, non manca ovviamente il pinch to zoom, ormai sempre più presente anche in smartphone di fascia bassa. La tastiera è precisa e durante la digitazione non abbiamo riscontrato problemi, inoltre è possibile personalizzarla modificando il layout e lo stile. Buona la ricezione del segnale, l’audio in entrata ed in uscita durante le chiamate è nitido e pulito, grazie anche al doppio microfono per la riduzione del rumore.

La fotocamera da 13 mega pixel con sensore Sony Exmor RS, permette di scattare delle foto e registrare dei video, persino in modalità HDR*, davvero di ottima qualità anche in condizioni di luce non molto favorevoli. Le molteplici modalità disponibili permettono di selezionare una serie di settaggi fra i quali lo scatto automatico, scatto normale, videocamera, scatto multiplo, effetto immagine, apertura panoramica, selezione scena, fotocamera anteriore e video frontale. Altre caratteristiche: Sweep Panorama, Messa a fuoco tattile, Rilevamento sorriso, Riduzione dell’effetto occhi rossi, Geotagging e Stabilizzatore di immagini.

* HDR (High Dynamic Range) è una tecnologia per l’imaging che permette di acquisire immagini nitide anche in presenza di forte controluce.

Acquista il Sony Xperia Z Nero

Il player interno video riproduce quasi tutti i formati video disponibili ad oggi, compresi FULL HD, stesso discorso per le tracce audio supportate senza problemi. Ottima la qualità del suono attraverso le cuffie in dotazione. Tra le applicazioni più interessanti pre-installate nel sistema da Sony troviamo Xperia Link, Music Unlimited, Video Unlimited, Smart Connect, Movie Studio, Backup e ripristino, Modalità car e Track ID. La batteria purtroppo non ha una grandissima durata, utilizzando il dispositivo con la connessione 3G sempre attiva è difficile arrivare a sera.

L’Xperia Z soddisfa anche gli amanti del gaming, le caratteristiche dello smartphone permettono un’ottima esperienza di gioco. Molto buono anche l’audio.

Le cose che ci hanno colpito

  • Sistema fluido e senza rallentamenti
  • Personalizzazione Sony non invasiva
  • Ottima la fotocamera
  • Design davvero molto bello
  • Ottime performance nei giochi

Cosa avrebbero potuto migliorare

  • La batteria non ha una lunga durata
  • L’angolo di visuale del display risulta un po ridotto

Conslusioni

Voto: 8.0
Il Sony Xperia Z ha mantenuto le promesse. Lo smartphone ha un bellissimo design ed è realizzato con ottimi materiali che non passeranno inosservati agli amanti della qualità. Non sono da meno le caratteristiche che permettono l’utilizzo costante senza troppi rallentamenti. Sony ancora una volta è riuscita a realizzare un device davvero molto interessante.