Home Serie Tv

Richard Gere torna in tv con la serie MotherFatherSon

5

La televisione ed il cinema sono sempre più vicini: attori conosciuti per apparizioni sul piccolo schermo fanno il salto di qualità approdando al cinema, al contrario può anche capitare che star holliwoodiane decidono di apparire in tv, nello stimolante e in continua crescita mondo della serie televisive.

Ed è così che l’attore statunitense Richard Gere, celebre soprattutto grazie ai film American GigolòUfficiale e gentiluomoPretty Woman Chicago, solo per dirne alcuni, adesso approda in tv come protagonista di una serie.

La leggenda del grande schermo, a distanza di trent’anni e quasi settantenne, firma con la BBC per il suo primo ruolo in MotherFatherSon. Esso è un family drama di soli 8 episodi creato e scritto da Tom Rob Smith, sceneggiatore di American Crime Story: L’assassinio di Gianni Versace. Mentre la regia è stata affidata a James Kent, che ha diretto la pellicola cinematografica Generazione perduta del 2014 e serie come American Crime del 2015, The White Queen del 2013. La serie è stata commissionata da Patrick Holland e sarà prodotta dalla BBC Studios Drama London per la BBC Two. Infine i produttori esecutivi sono Hilary Salmon, Elizabeth Kilgarriff, Alan Poul e lo stesso Smith.

Richard Gere interpreterà Max, il patriarca della famiglia nonché uomo d’affari americano che lavora a Londra e in tutto il mondo. Insieme a lui Helen McCrory nei panni della moglie inglese Kathryn che decide di allontanarsi dal marito in seguito alla crisi del loro matrimonio avvenuta alcuni anni prima. Mentre Billy Howle è stato scelto per il ruolo di Caden, il loro figlio di 30 anni alle prese con la direzione del giornale di Max nel Regno Unito e ormai pronto a seguire le orme del padre.

In un recente comunicato, Richard Gere ha dichiarato tutto il suo entusiasmo in merito all’imminente progetto televisivo e alla possibilità di farlo con la BBC.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here