Home Attualità

Rincari dal 1°gennaio 2015: aumenta il costo di sigarette e pedaggi autostradali

1901
rincari pedaggi autostradali

Purtroppo ci risiamo, a partire da oggi 1° gennaio 2015 sono previsti nuovi aumenti che colpiranno milioni di famiglie italiane. Naturalmente non mancano polemiche e minacce da parte dei cittadini italiani.

E’ previsto l’ennesimo rincaro dei pedaggi autostradali sull’intera rete autostradale pari all’1,35% delle tariffe attuali con picchi che arriveranno fino all’1,5%.

Ecco una lista con i relativi adeguamenti: – Asti-Cuneo 0,00% – ATIVA 1,50% – Autostrade per l’Italia 1,46% – Autostrada del Brennero 0,00% – Autovie Venete 1,50% – Brescia-Padova 1,50% – Consorzio Autostrade Siciliane 0,00% – CAV 1,50% – Centro Padane 0,00% – Autocamionale della Cisa 1,50% – Autostrada dei Fiori 1,50% – Milano Serravalle Milano Tangenziali 1,50% – Tangenziale di Napoli 1,50% – RAV 1,50% – SALT 1,50% – SAT 1,50% – Autostrade Meridionali (SAM) 0,00% – SATAP Tronco A4 1,50% – SATAP Tronco A21 1,50% – SAV 1,50% – SITAF 1,50% – Torino – Savona 1,50% – Strada dei Parchi 1,50%.

Brutte notizie anche per i fumatori, aumenti dai 20 ai 40 centesimi per tutti i pacchetti di sigarette che costano fino a 4 euro e 40 centesimi. Diminuzione del prezzo per le sigarette elettroniche, è stato approvato uno sconto fiscale del 50%, aumentano però le ricariche grazie ad un nuovo decreto che introduce una nuova tassa di 3,33 euro sulle ricariche da 10 millilitri. Non se la cavano meglio i fumatori di tabacco, la tassa sul trinciato sale a 115,00 euro al Kg contro i 105,30 attuali.

Pessime notizie per le partite Iva iscritte alla sezione separata dell’Inps, l’aliquota passerà dal 27,72 al 30,72 per cento.

Dal 10 gennaio multe più salate, è previsto un aumento dello 0,8%.

Scende l’Iva sugli e-book al 4%, mentre sale quella sul pellet al 22%. Fortunatamente al momento non ci saranno aumenti delle accise sui carburanti.

Colpiti anche i possessori di auto e moto d’epoca tra i 20 e i 30 anni, che si troveranno costretti a pagare il bollo per i loro mezzi.

Immagine: Pixabay
Immagine: Pixabay

L’inizio del nuovo anno si presenta davvero difficile per le famiglie italiane che dovranno fare i conti con una dura realtà ed un costo della vita sempre più elevato.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here