Home Calcio

Roma-Feyenoord a rischio di incidenti

1657
Roma-Feyenoord

Stasera allo stadio Olimpico di Roma alle 19.00 si giocherà Roma-Feyenoord, valida per i sedicesimi di finale di Europa League 2014-2015. Purtroppo stanotte alcuni hooligans arrivati da Rotterdam nella capitale hanno messo a ferro e fuoco il centro di Roma, compiendo devastazioni e lanci di bottiglie. Le forze dell’ordine sono state costrette ad intervenire con cariche di alleggerimento per disperdere i tifosi ubriachi.

La città di Roma è in stato di allerta da ieri pomeriggio, quando alcune centinaia di tifosi del Feyenoord hanno invaso la città e costretto i commercianti ad abbassare le saracinesche per sicurezza. Oggi pomeriggio i cancelli dello stadio Olimpico saranno aperti fino alle 16.00, in modo da permettere ai tifosi di entrare prima possibile allo stadio, sebbene la polizia tema che molti di loro provino a introdursi all’Olimpico senza biglietto. Il bilancio dei danni causati dagli hooligans è di 23 arresti e 10 fermi.

Stamattina a Roma 23 persone sono state condotte in questura e dovranno rispondere di lesioni, aggressioni e resistenza a pubblico ufficiale. Ieri sera il Feyenord ha pubblicato un comunicato stampa nel quale critica il comportamento della questura di Roma, ma dai toni si presuppone che non fosse ancora a conoscenza delle devastazioni perpetrate in città dagli hooligans. Ecco una parte del comunicato del Feyenord:

Il club è spiacevolmente sorpreso del cambio di programma unilaterale fatto dalla polizia di Roma sulle disposizioni che riguardano i nostri sostenitori. Nella giornata di mercoledì la polizia ci ha informato che i tifosi già in possesso di un biglietto per la partita saranno obbligati a radunarsi presso un punto di scambio per i bus navetta nei pressi dello stadio, piuttosto che all’interno dell’impianto stesso, come era stabilito in precedenza. La comunicazione della polizia è stata particolarmente inaspettata, visto che il Feyenoord ha preparato con cura la trasferta per questa gara dai primi di gennaio e gli accordi presi con la Roma e la polizia sono stati confermati per iscritto.

La città è stato di massima allerta e si spera che durante Roma-Feyenoord non accadano disordini. Il problema maggiore sarà quello che tanti tifosi andranno in corteo allo stadio cercando di entrare gratis, e per ovviare parzialmente a questa possibilità è stata chiusa la curva Nord, in maniera da separare i tifosi ospiti dal resto dello stadio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here