Home Cinema

Rub & Tug – Scarlett Johansson lascia il progetto dopo soltanto una settimana dalla sua firma

30

 

Eh sì, inaspettato quanto invero da molti preventivato dietro front per Scarlett Johansson. Dopo una manciata di giorni da quando fu annunciato che avrebbe interpretato un transessuale nel film Rub & Tug, per la regia di Rupert Sanders, ecco che la Johansson, sommersa da inevitabili tweet polemici, ha deciso alla fine di allontanarsi dal progetto.

Queste le sue parole a “discolpa”:

alla luce delle recenti domande etiche sollevate intorno al mio casting come Dante Tex Gill, ho deciso di ritirare rispettosamente la mia partecipazione al progetto. La nostra comprensione culturale delle persone transgender continua ad aumentare, e ho imparato molto dalla comunità da quando è uscita la notizia del mio casting, e ho capito che era insensibile. Ho una grande ammirazione e amore per la comunità trans e sono grata che la conversazione sull’inclusività a Hollywood continui. Secondo GLAAD, i personaggi LGBTQ + sono diminuiti del 40% nel 2017 rispetto all’anno precedente, senza alcuna rappresentazione di personaggi trans in nessuna delle principali uscite in sala.

Anche se avrei amato l’opportunità di portare la storia e la transizione di Dante sul grande schermo, capisco perché molti sentano che dovrebbe essere interpretato da una persona transgender e sono grata che questo dibattito, anche se controverso, abbia suscitato una risposta sulla diversità e sulla rappresentazione nei film. Credo che tutti gli artisti dovrebbero essere considerati ugualmente e correttamente. La mia compagnia di produzione, These Pictures, persegue attivamente progetti che intrattengono e spingono oltre i confini. Non vediamo l’ora di lavorare con tutte le comunità per portare queste storie più toccanti e importanti al pubblico di tutto il mondo.

Adesso, Sanders e la produzione sono alla ricerca di un altro nome.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here