Home Calcio

Sassuolo-Inter 3-1, è crisi: i tifosi restituiscono le maglie

1416
Sassuolo-Inter 3-1

Sassuolo-Inter 3-1, giocata domenica 1 febbraio 2015 all’ora di pranzo. Il lunch match della 21ª giornata del campionato di serie A 2014-2015 finisce male per l’Inter, che subisce la seconda sconfitta consecutiva e può dire di trovarsi in crisi, al 13º posto con 26 punti. Il Sassuolo ha fatto una grande partita ed è andato a segno con i giocatori migliori a disposizione di mister Di Francesco.

Il primo gol del Sassuolo è stato al 17º minuto: Sansone parte sulla fascia destra, Missiroli raccoglie la sfera e la passa a Zaza che la scaraventa alle spalle di Handanovic. Sassuolo-Inter 1-0. Alla mezz’ora ci pensa Sansone a raddoppiare il vantaggio con un’azione personale terminata sotto la traversa di Handanovic. Sassuolo-Inter 2-0. Si va negli spogliatoi con i padroni di casa in vantaggio di due gol.

Al rientro in campo l’Inter si fa più decisa e al 38º minuto del secondo tempo i nerazzurri approfittano di un passaggio sbagliato di Magnanelli, Icardi ruba palla, scarta Consigli e infila in rete. A tempo scaduto c’è un fallo in area di rigore di Donkor su Zaza e Berardi dal dischetto bianco porta a tre i gol di vantaggio dei neroverdi.

Roberto Mancini ha realizzato 10 punti in 10 partite e si può dire che l’Inter sia in piena crisi, anche perché i nuovi acquisti, tutti di livello elevatissimo, non si sono ancora ambientati e la squadra non gira. L’unica mossa indovinata di Roberto Mancini è stata l’ingresso di Icardi e alla fine della partita c’è stata anche una litigata con i tifosi nerazzurri, che hanno restituito le maglie lanciate da Icardi e Guarin in curva.

Il Sassuolo ha giocato una splendida partita, l’unica macchia è stata l’espulsione di Sansone a fine gara.

Sassuolo-Inter 3-1, tabellino e pagelle

Sassuolo (4-3-3): Consigli 7, Vrsaljko 6,5, Cannavaro 7, Terranova 6,5 (36′ st Brighi sv), Longhi 6,5 (16′ st Gazzola 6,5); Biondini 6,5, Magnanelli 6, Missiroli 7 (30′ st Antei 6); Berardi 6,5, Zaza 8, Sansone 7. (1 Pomini, 16 Polito, 6 Chibsah, 20 Bianco,52 Lodesani, 96 Sereni, 99 Floccari). All.: Di Francesco 7,5.
Inter (4-2-3-1): Handanovic 5,5; Donkor 4,5, Ranocchia 5, Vidic 5,5 (25′ st Brozovic 6), Dodò 6; Guarin 5,5, Medel 5,5; Shaqiri 6, Kovacic 5,5, Podolski 5 (11′ st Icardi 5,5); Palacio 5 (33′ st Puscas sv). (30 Carrizo, 46 Berni, 17 Kuzmanovic, 20 Obi, 24 Sciacca, 88 Hernanes, 93 Dimarco, 97 Bonazzoli). All.: Mancini 4,5.
Arbitro: Valeri di Roma 6,5.
Ammoniti: Missiroli, Ranocchia, Vidic, Berardi, Medel per gioco scorretto, Zaza per proteste, Icardi per comportamento non regolamentare.
Espulsi: nel st 45′ Sansone per gioco scorretto, 47′ Donkor per somma di ammonizioni.
Marcatori: nel pt 17′ Zaza, 30′ Sansone; nel st 38′ Icardi, 48′ Berardi su rigore.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here