Home Salute

Sesso o smartphone? Le cinesi scelgono la tecnologia, le brasiliane no

513
sesso o smartphone

Con l’avvento degli smartphone, sempre più persone, sia uomini sia donne, sono dipendenti dal telefonino. In psicologia questa dipendenza è chiamata “nomofobia”, termine che indica appunto la paura, con tanto di disturbi d’ansia e di panico, di non poter utilizzare la tecnologia mobile. Esiste, inoltre, una dipendenza più generica, quella dai dispositivi tecnologici e dal web, detta anche internet-dipendenza, una vera e propria patologia in grado di provocare danni importanti nella vita delle persone, tra cui l’isolamento sociale e la depressione.

Se siete curiosi di capire a che grado di dipendenza da smartphone siete arrivati, provate a rispondere a questa domanda: cosa fareste se vi chiedessero di scegliere tra il fare sesso o usare lo smartphone? 3.600 donne di diversi paesi del mondo hanno risposto a questo quesito e i risultati sono stati davvero sorprendenti.

Il 45% delle donne cinesi non ha dubbi: starebbe trenta giorni senza sesso ma non rinuncerebbe mai alla tecnologia. Tra le americane, invece, “solo” il 39% farebbe la stessa scelta, seguite dal 38% delle europee. Lo studio, condotto dal MSL Group, individua nelle donne brasiliane le meno ossessionate dalla tecnologia: solo il 28% di loro rinuncerebbe al sesso pur di poterlo usare.

E voi, cosa scegliereste?

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here