Home Serie Tv

Shantaram di Gregory David Roberts diventa una serie tv

76
Shantaram - Gregory David Roberts - serie tv - Apple

Sarà proprio la Apple a portare sul piccolo schermo il romanzo dello scrittore australiano Gregory David Roberts.

Dopo una lunga diatriba, la Apple è riuscita a spuntarla sugli altri pretendenti e ad aggiudicarsi i diritti del romanzo di successo di Shantaram con l’idea di realizzarne una serie tv, dopo che i diritti per lo sfruttamento cinematografico dell’opera erano stati acquistati dall’attore Johnny Depp.

Di fatto rappresenta la prima e vera produzione internazionale del colosso statunitense che farà presto il suo debutto ufficiale nel mondo delle produzioni originali.

Il romanzo racconta la storia di Lin: nel 1978 viene condannato a 19 anni di carcere per alcune rapine commesse quando era tossicodipendente, nel luglio del 1980 scappa dalla prigione australiana di massima sicurezza in pieno giorno e cerca di far perdere le sue tracce nella caotica città Bombay in India. Trovandosi separato da famiglia e amici, l’uomo si costruisce una nuova vita nei bassifondi malavitosi della città indiana: Lim apre un piccolo ambulatorio gratuito in uno slum del terzo mondo, lavora anche per il principale boss della mafia di Bombay, come riciclatore di denaro sporco e come “soldato di strada”. L’uomo, nel giro di poco tempo, acquisirà il soprannome di Shantaram, che in lingua marathi significa “uomo di pace” ovvero “uomo della pace di Dio”.

Sarà Eric Warren Singer, famoso per American Hustle del 2013, a scrivere la sceneggiatura e ne sarà il produttore esecutivo insieme a David Manson, nominato all’Emmy per House of Cards. Ma il team produttivo includerà anche Steve Golin e Nicole Clemens di Anonymous Content, lo stesso studio responsabile di varie serie, tra cui True DetectiveMr. Robot e Tredici.

La serie TV sarà prodotta da Paramount Television e Anonymous Content e andrà ad aumentare il ricco catalogo di contenuti originali firmati Apple.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here