Home Tech

Snapchat sta collaborando con Amazon per un motore di ricerca visiva

25

Snapchat la nota applicazione multimediale per smartphone e Tablet, sta attualmente lavorando a qualcosa di molto ardito e rivoluzionario nel campo della comunicazione.

L’obiettivo Evan Siegel, è di creare un motore di ricerca visiva
mostrare “tutti i risultati” delle proprie ricerche su una grande piattaforma multimediale. Per fare questo Snapchat si è affidata alla collaborazione di Amazon, con l’intento di dirottare i risultati visivi del motore di ricerca, direttamente sul non store on line.

Dopo la grande espansione nel campo del cosiddetto “Social marketplace” e in quello delle piattaforme di videogame, la società, nata dall’idea di alcuni studenti della Stanford University, inter de quadrare il cerchio, grazie a una nuova funzione di ricerca visiva, dal nome in codice “Eagle”, la quale sarebbe in grado di fornire agli utenti,  una lista di oggetti disponibili su Amazon; il tutto si servirebbe di un sistema cifrato di codici.

Non appena gli oggetti e i relativi codici vengono scansionati, è possibile vedere, in anteprima tutti i risultati della propria ricerca, direttamente sulla piattaforma creata dal controverso Jeff Bezos. Non poteva non rendere omaggio all’aquila, una funzione capace di “volare” sopra gli infiniti terreni della informazione e della condivisione multimediale. L’idea ancora in parte segreta, è stata svelata da TechCrunch e conferma  anche come nuovi dettagli relativi al progetto siano emersi grazie ad alcuni riferimenti specifici, rintracciabili all’interno del codice della medesima applicazione: da questo si evince come il possibile nome definitivo possa essere, Camera Search.

Rimane il mistero sulla descrizione poco dettagliata delle funzioni, prima di questa notizia: pare infatti che su Android, digitando il codice interno, esiste una funzione chiamata “Ricerca visiva”  con tanto di indicazione che non era mai apparsa prima ed è possibile inviare dati ad Amazon, come anche a Shazam e altri partner futuri.

Al momento non sono trapelate altre notizie ufficiali, ma è certo che una funzionalità di questo tipo potrà aprire nuove prospettive al sistema Snapchat, in vista della possibile concorrenza con Instagram.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here