Home Serie Tv

Station 19, da oggi il debutto dello spin-off di Grey’s Anatomy

2250
Station 19 - spin-off - Grey's Anatomy

Buone notizie per i fan e gli appassionati di Shonda Rhimes, la sceneggiatrice e produttrice statunitense: da oggi in Italia arriva Station 19, l’atteso spin-off di Grey’s Anatomy, una delle serie targata Fox di maggior successo di sempre.

Già in onda da poche settimana negli Stati Uniti, stasera debutterà in Italia sul canale a pagamento FoxLife, per poi venire presumibilmente trasmessa in chiaro su la7, come avvenuto già per Grey’s Anatomy e Private Practice (altro medical drama spin-off della prima).

Come possiamo ben intuire dallo stesso titolo, la nuova serie tv non è ambientata in un contesto ospedaliero (Grace Hospital di Seattle o Oceanside – Wellness Group di Los Angeles) ma in una stazione dei vigili del fuoco a soli tre isolati dal Grey Sloane Memorial.

Il trailer recita: “I medici salvano le vite, i pompieri le strappano alla morte”. Si preannuncia così qualcosa di assolutamente drammatico e dall’alto tasso adrenalinico ed emozionale.

La stazione 19 di Seattle si ritroverà spesso a che fare con i medici del Grey Sloane Memorial. Nella prima puntata infatti vedremo la partecipazione di Ellen Pompeo (Meredith Grey) e Chandra Wilson (Miranda Bailey), protagoniste di Grey’s Anatomy fin dalla prima stagione. La dottoressa Bailey, infatti, è sposata con Ben Warren (Jason George) che dopo essere stato nel cast della serie originale come medico, ora cambierà lavoro e farà parte della squadra di pompieri della stazione di Seattle.

Station 19 racconta le vicende di una squadra dei vigili del fuoco guidata da capitano Pruitt Herrera (Miguel Sandoval), a cui succederà la figlia, Andy (Jaina Lee Ortiz) che dal padre ha ereditato la passione e la dedizione per il pericoloso mestiere.

Nel cast ci sarà anche il giovane attore italiano Alberto Frezza, interpretando nella serie non un pompiere ma un poliziotto, con un particolare interesse sentimentale per Andy.

Oltre a Grey’s Anatomy e Private Practice, la Rhimes ha lavorato anche a Scandal e Le regole del delitto perfetto (un mix tra medicina, politica e mondo legale) e ora, spostando (di non molto) il genere, vedremo se il mondo dei vigili del fuoco riscuoterà lo stesso successo delle serie precedenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here