Home Cinema

Suspiria – approda in rete il brano composto da Thom Yorke per il remake

24

Thom Yorke, voce solista del gruppo rock Radiohead, ha condiviso in rete un intero brano composto interamente per il remake di Suspiria diretto da Luca Guadagnino. Difficili i paragoni con la leggendaria colonna sonora composta dai Goblin per il film del 1977, ma Thom sembrerebbe avercela messa tutta per non sfigurare. Uno dei tratti che hanno reso celebre Suspiria è stato appunto l’insieme di canzoni martellanti e a tratti ipnotiche, che ben si amalgamavano con il mood generale dell’opera.

In occasione di una recente intervista, quest’ultimo ha dichiarato di essere un amante sfegatato della pellicola di Dario Argento e di aver dovuto contemplare a lungo la decisione di occuparsi della colonna sonora del remake. Ha lavorato nel suo studio di registrazione seguendo i consigli di Luca, ma al tempo stesso sentendosi libero di sperimentare, come se stesso orchestrando dei veri e propri incantesimi. Potete dare un’occhiata al risultato finale nel video qui sotto:

Il remake di Suspiria è ambientato in una Berlino degli anni ’70 ed è incentrato su una giovane donna americana che si unisce a una prestigiosa compagnia di danza. Il suo arrivo coincide con la scomparsa di una delle altre ballerine e così, mentre inizia ad ambientarsi, inizia a sospettare che la compagnia stia nascondendo un inquietante segreto. A vestire i panni della protagonista ci sarà Dakota Johnson, reduce dalla trilogia di Cinquanta Sfumature. La pellicola di Guadagnino dura ben 152 minuti, un’ora in più rispetto al classico di Dario Argento.

Nel cast di Suspiria troviamo anche Tilda SwintonMia Goth (La Cura del Benessere) e Chloë Grace Moretz. Il film è stato presentato in anteprima mondiale al Festival di Venezia, venendo accolto positivamente dalla critica. L’uscita nelle sale americane è fissata al 2 novembre grazie ad Amazon, mentre si attendono conferme ufficiali sulla release nel nostro Paese.

 

 

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here