The Boys

The Boys è una serie televisiva ordinata da Amazon Studios, basata sull’omonima serie a fumetti americana, scritta da Garth Ennis, disegnata da Darick Robertson e pubblicata a partire dal 2006.

I protagonisti sono appunto un gruppo di ragazzi (come si può capire dal titolo stesso The Boys): antieroi che hanno il compito di combattere i potenti supereroi, che sono la più grande minaccia per il pianeta.

Adesso è in arrivo una serie televisiva basata proprio sui fumetti, sviluppata da Eric Kripke che ne sarà anche showrunner, il primo episodio sarà diretto da Seth Rogen ed Evan Goldberg. Mentre gli autori del fumetto Garth Ennis e Darick Robertson saranno co-produttori esecutivi.

La serie vedrà Karl Urban come protagonista. Karl Urban è un attore neozelandese, famoso per aver vestito i panni di Éomer nella trilogia cinematografica de Il Signore degli Anelli, per il ruolo di John “Reaper” Grimm in Doom, e per essere stato il dottor Leonard “Bones” McCoy in Star TrekInto Darkness – Star Trek e Star Trek Beyond. 

L’attore torna nel piccolo schermo con il ruolo di Billy Butcher in The Boys: sarà infatti il “capo” del gruppo che lotta contro i supereroi in un mondo in cui questi ultimi, interessati solo alla loro aurea e notorietà, creano problemi e danni alle persone. I vigilanti, così, nonostante non hanno poteri speciali, si trovano a controllarli e combatterli facendo affidamento solo sul loro coraggio e sulla loro passione.

Nei fumetti Billy Butcher viene descritto come un leader misterioso e brutale, il quale porta avanti anche un piano personale. Billy convincerà Hughie (Jack Quaid) ad entrare nel gruppo dicendo di far parte di una segreta organizzazione governativa, facendo leva sul suo desiderio di vendicarsi della morte della fidanzata.

Nel cast anche Laz Alonso nel ruolo di Mother’s Milk e Karen Fukuhara è The Female, giovane assassina di origine asiatica che poi scoprirà avere potenti superpoteri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here